News > 1 agosto 2014: Apertura della Solennità del Perdono

01/08/2014 15:38
«Voglio mandarvi tutti in Paradiso!»


Ci sono porte che sembrano chiuse. Proprio quando più ne abbiamo bisogno. Maledettamente sbarrate. Talvolta sembra che perfino la porta del cuore di Dio, della sua Misericordia, non potrà più aprirsi per riaccoglierci: “Non questa volta … L’ho combinata troppo grossa … ormai siamo lontani … Forse Lui non esiste nemmeno, oppure sono io che non esisto più per Lui …”. La magnanimità del Signore, però, fa sì che la fede di uno possa aprire a molti quella porta (solo apparentemente chiusa). Francesco lo ha fatto per noi, nel 1216, rivolgendosi così a Gesù:

“Ti prego che tutti coloro che, pentiti e confessati, verranno a visitare questa chiesa, ottengano ampio e generoso perdono, con una completa remissione di tutte le colpe”.

Ecco la sconfinata fiducia nella sconfinata misericordia di Dio, per cui Francesco è reso degno di maggiori cose … e di maggiori ne ha avute per noi!

Per questo oggi, al termine della Solenne celebrazione eucaristica delle ore 11, fr. Michael A. Perry, Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori, in quanto successore di S. Francesco, può ripetere simbolicamente ciò che il Poverello ci ottenne quasi ottocento anni fa: bussare alla porta del cuore misericordioso di Dio, con l’assistenza materna di Maria Santissima. Così fr. Michael apre la porta della Porziuncola, la cui chiusura mattutina sembrava lasciare sgomenti i fedeli assisani e i pellegrini che già conoscono il nostro Santuario e ben sanno che quella della Porziuncola è una porta sempre aperta.

Si apre così, anche quest’anno - penultimo prima del Giubileo del Perdono del 2016 - la Solennità del Perdono di Assisi. A tale evento di grazia ci ha introdotto il Ministro Generale con le parole pronunciate durante l’omelia, di cui proponiamo qui il testo integrale.







Articoli correlati


02/11/2016  18:16
Cristo risorto ci apre una strada nuova
Commemorazione dei defunti a Santa Maria degli Angeli

25/10/2016  12:16
Messa in suffragio di p. Antonio Giannoni
Nel 3° anniversario del suo transito

05/10/2016  16:31
Messaggio per la Siria
dal Ministro generale e Custode di Terra Santa

03/10/2016  16:50
La carità stempra la sofferenza e vince il male
L’esempio sempre nuovo di Frate Jacopa

11/09/2016  22:31
La consegna di Francesco
Celebrazione eucaristica nella Festa del Cantico

12/08/2016  17:48
Celebrazione al Protomonastero di Santa Chiara d’Assisi
Omelia del Ministro provinciale