GIOVEDÌ della IV sett. di Pasqua FERIA (bianco)
giovedì, 26 aprile 2018
Professione religiosa di fra Andrea a San Damiano 03 Apr 2017

Come la casa di Betania, la nostra fraternità ti accoglie

“Vieni in nostro aiuto, Padre misericordioso,
perché possiamo vivere e agire sempre in quella carità,
che spinse il tuo Figlio a dare la vita per noi”

(Colletta V domenica di Quaresima)

Proprio nel giorno in cui la liturgia quaresimale ci fa pregustare, con la Risurrezione di Lazzaro, la luce della Pasqua, la fraternità dei Frati Minori di Assisi vive con gioia la professione temporanea dei voti religiosi del novizio fra Andrea Coffa.

Il Rito della Professione si è svolto ieri, domenica 2 aprile, nella chiesetta di San Damiano, luogo in cui fra Andrea ha vissuto il suo tempo di Noviziato. Durante l’omelia, alla presenza dei parenti, degli amici, di alcuni frati e dei pellegrini in visita al Santuario, il Ministro Provinciale dei Frati Minori dell’Umbria, padre Claudio Durighetto, ha esortato alla gioiosa donazione della propria vita, gioia propria di chi sa che la morte è stata definitivamente vinta e, con essa, la paura che ci impedisce di amare e di donarci. Il cristiano – ha continuato il Ministro – rinato dal fonte battesimale, vive di quella novità di vita di cui la Risurrezione di Cristo è causa e sorgente.

Commentando il Vangelo della risurrezione di Lazzaro, padre Claudio ha ricordato come la Professione Religiosa sia un modo singolare di entrare nella sequela del Cristo povero e crocifisso. Il cristiano vive di una sapienza che non schiva la croce, ma la accoglie come luogo in cui si manifesta la sapienza di Dio.

Al termine dell’omelia, il Ministro Provinciale ha esortato fra Andrea, e tutti i presenti, a fare della propria vita una gioiosa testimonianza dell’Amore del Signore che fa bene tutte le cose e a cui nulla è impossibile.

Fra Andrea proseguirà adesso il cammino di consacrazione e di formazione accompagnato dalla costante preghiera di tutti noi. Uniti nella preghiera benediciamo Dio, fonte di ogni vocazione, e lo supplichiamo di inviare sempre generosi operai a lavorare nella sua messe.



Andrea Coffa Claudio Durighetto Frati Professione San Damiano

Articoli correlati

26 Apr 2018

Ad Assisi preghiera per la pace in Siria

Venerdì 27 aprile alle ore 21 nel nel santuario di San Damiano
24 Apr 2018

San Damiano e i suoi Crocifissi

Festa del Crocifisso di frate Innocenzo
23 Apr 2018

Condividere la gioia di essere fratelli e figli della bella Famiglia Francescana

Incontro dei formandi della Provincia sul tema delle Missioni all’estero
23 Apr 2018

Chiara, i saraceni, l’Eucarestia

Le sinopie dell’Oratorio di Santa Chiara a San Damiano
19 Apr 2018

Testimoniare la vocazione francescana con creatività, fedeltà ed entusiasmo

Assemblea COMPI con il Ministro e Definitorio Generale
18 Apr 2018

Incontro tra i frati Under Ten della Custodia residenti in Italia

di fr. Giovanni Loche, Segretario per la FeS della CTS
24 Apr 2018

San Damiano e i suoi Crocifissi

Il Santuario di San Damiano è ovviamente noto per tutta la vicenda che ruota attorno all’omonimo Crocifisso che parlò al giovane Francesco d’Assisi. Ma forse non tutti sanno dell’esistenza di un altro prezioso Crocifisso, realizzato da frate Innocenzo da Palermo e dal 1555 ospitato nella Cappella di...



  • 04 Apr 2018

    Rimanete in me

    Corso di esercizi liturgico-spirituali sui Misteri della Luce