News > Festa del Cantico 2014

26/09/2014 12:01
Santuario San Damiano, 28 settembre


Domenica 28 settembre 2014 si terrà, presso il Santuario di San Damiano in Assisi la Festa del Cantico per ricordare il famosissimo “Cantico delle Creature” composto da san Francesco proprio a San Damiano.

Il programma inizia alle 9.15 con la Rievocazione della nascita del Cantico delle Creature: tutti i partecipanti si porteranno nel Giardino del Cantico.

Alle 9.30 ci sarà la celebrazione eucaristica presieduta da p. Claudio Durighetto, Ministro Provinciale dei Frati Minori dell’Umbria. La liturgia sarà animata dal canto della Corale Porziuncola e dei Laudesi Umbri.

Subito dopo, alle 10.45 circa, presso la Galleria del Cantico ci inaugurerà la mostra collettiva di opere grafiche “Francesco e il Cantico delle Creature”.

Espongono: Ennio Boccacci, Serena Cavallini, Rolando Dominici, Mariaelisa Leboroni, Silvana Migliorati, Sergio Marini, Antonella Parlani, Marisa Piselli, Maria Teresa Romitelli.

Al saluto di p. Rosario Gugliotta ofm, Guardiano del convento e direttore della Galleria del Cantico, seguirà la presentazione di P. Saul Tambini ofm, Direttore dell’Opera della Porziuncola.

Le opere resteranno esposte fino a Domenica 9 novembre 2014.

Per ulteriori info:

Santuario di San Damiano
06081 Assisi (Pg)
Tel. 075 812273
Fax 075 8197349
guardianosandamiano@libero.it
orario: dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 14,00 alle 16,30







Articoli correlati


26/07/2017  11:56
Per quelli che perdonano per lo tuo amore
Il Cantico delle Creature e la strofa sul perdono

24/07/2017  12:26
Le Storie di san Francesco
Mostra degli affreschi di Giotto della Basilica Superiore di Assisi

06/07/2017  09:18
Conoscere san Francesco e la sua posterità
Iniziative e corsi 2017-18 in Italia e all’estero

20/06/2017  11:10
Festa del Voto 2017
Programma arricchito dallo Spirito di Assisi

15/06/2017  19:01
Sempre più al servizio dei pellegrini
Pubblicato il nuovo sito del Santuario di San Damiano

14/06/2017  08:01
A San Damiano: le tradizioni sulle Indulgenze, e su altre notiziole
Santa Chiara e la storicità del Perdono