Dove Siamo > Montesanto - TODI

Monastero (1235), Rocca (1367) e Convento (1448-oggi)

Vista dal tiglio
Vista dal tiglio
Veduta aerea
Veduta aerea

Notizie in breve per conoscerci meglio... 

Nell'antichità si chiamava Monte Mascarano, con un tempio dedicato al dio Marte e alla dea Bellona. Nel 1235 Buono, Abate di San Fortunato, cedette al beato Ruggero da Todi il terreno per costruirvi un Monastero di Clarisse, dietro richiesta di Gregorio IX. Forse anche Jacopone da Todi fece parte della comunità dei religiosi posti al servizio del Monastero.

Le Clarisse abbandonarono Montesanto nel 1367 e il Monastero fu trasformato dall’Albornoz in Rocca di difesa. Nel 1448 la Comunità di Todi lo affidò agli Osservanti, adattandolo a convento.

Fu in seguito sede di studio, di Infermeria e del Collegio Serafico. Vi insegnarono il venerabile Pierdomenico da Orvieto e il beato Leopoldo da Gaiche; i frati cacciati dalla soppressione religiosa nel 1866, vi ritornarono nel 1895. Durante la medesima soppressione religiosa la chiesa fu spogliata di tutte le sue opere d’arte; così anche la Madonna e Santi dello Spagna (1511), ora alla Pinacoteca comunale. Vi resta un interessante ciclo di affreschi di C. Sermei (sec. XVII). Vi fu una rinomata farmacia ed uno studio di teologia.

Caratteristico il tiglio, che si fa risalire al tempo di san Bernardino da Siena e il grande salone di 600 posti, ricavato dall’antica fortezza.

Attualmente è Fraternità di animazione Missioni al Popolo; Casa di Accoglienza spirituale; Cappellania Clarisse del Monastero S. Francesco e servizio parrocchiale.

Sito ufficiale: www.conventomontesanto.it


Come Raggiungerci
Indicazioni stradali e ferroviarie per raggiungere il Convento

Attività
Corsi, ritiri ed esercizi spirituali tenuti dai Frati del Convento

Orari delle Celebrazioni
Celebrazioni eucaristiche e Vespri

Accoglienza & Contatti
Accoglienza in Convento e riferimenti utili per contattarci

Beati Ruggero e Andreuccio
Testimonianze francescane da Todi

Mostra di presepi
17 dicembre 2011 – 15 gennaio 2012




Articoli correlati


24/05/2017  18:08
Nomina del card. Gualtiero Bassetti, francescano di animo
Le prime parole del nuovo Presidente CEI e gli auguri dei frati di Assisi

18/05/2017  12:42
Ancorare la propria vita a Gesù
Incontro del Ministro generale con i Presidenti di Conferenza

13/04/2017  16:31
Un simbolo di speranza per il futuro
Presentazione della Guida ai Musei ecclesiastici umbri

13/04/2017  
Pasqua in Convento
Triduo Pasquale per Adulti e Famiglie

12/04/2017  
Pasqua con San Francesco alla Spineta
Triduo pasquale

12/04/2017  
Al centro, per fare centro
Triduo Pasquale