II DOMENICA DI QUARESIMA (viola)
domenica, 25 febbraio 2018
Un tassello per meglio comprendere Francesco e Chiara 14 Ott

Nuovi studi su Onorio III

Si rende nota la pubblicazione del volume che raccoglie gli atti della giornata di studio “ll pontificato di Onorio III (1216-1227). Nuove acquisizioni e prospettive di ricerca” svoltosi il 13 giugno 2016 presso l’Istituto Storico Italiano per il Medio Evo.

Scopo immediato di questa pubblicazione è di offrire una prima rilettura critica di uno dei pontificati meno indagati dalla storiografia.

Di riflesso, ma non meno importante, è il notevole apporto che può derivarne circa la conoscenza dell’Assisiate: infatti tutti i testi papali indirizzati a frate Francesco sono firmati da Papa Onorio III. Inoltre quando il cardinale Ugolino agisce nei confronti di Chiara d’Assisi e della comunità di San Damiano, lo fa sempre in quanto legato pontificio di Onorio III.

Pertanto i “Nuovi studi su Onorio III” si pongono come un tassello indispensabile per comprendere l’esperienza cristiana di Francesco, della fraternitas minoritica così come di Chiara con le sue sorelle.

I contributi degli autori indagano, secondo differenti ma complementari prospettive e sulla base dell’analisi di diverse tipologie di fonti storiche (documentarie, letterarie, liturgiche, artistiche), la personalità e l’operato di Onorio III prima e dopo la sua elezione pontificia.

Da questi studi emerge la figura di un pontefice determinato a dare nuovo impulso alla politica del Papato e in grado di elaborare, anche grazie al contribuito della Curia romana, un ambizioso programma di governo della societas christiana. Un pontificato, quello di Onorio III, che merita perciò di divenire oggetto di nuovi studi storici.

È possibile richiedere il volume sul sito dell’Istituto Storico Italiano per il Medioevo: Nuovi studi su Onorio III, a cura di Christian Grasso, Roma, Isime, 2017 (Italia Sacra, nuova serie 3); brossura, p. X-198, foto, euro 25. Autori del volume sono: Maria Pia ALBERZONI, Annarita DE PROSPERIS, Enrico DUMAS, Christian GRASSO, Giovanna MURANO, Antonio RIGON, Mauro SANNA, Filippo SEDDA, Eva PONZI, Viola SKIBA.



Annarita De Prosperis Antonio Rigon Christian Grasso Enrico Dumas Eva Ponzi Filippo Sedda Giovanna Murano Maria Pia Alberzoni Mauro Sanna Medioevo Onorio III San Francesco Santa Chiara Viola Skiba

Articoli correlati

21 Feb 2018

Umili per grazia come il Signore lo è per natura

Francesco Spinelli e il Santo d’Assisi
17 Feb 2018

Miracoli di San Francesco sul modello evangelico

L’acqua cambiata in vino allo Speco di Narni
12 Feb 2018

R come Regola di santa Chiara

La prima Regola per donne scritte da una donna
24 Gen 2018

La paura dello straniero e Francesco d’Assisi

Accolta e superata nella misericordia
24 Gen 2018

San Francesco al centro di un incontro ecumenico

È avvenuto nella comunità luterana finlandese di Rauma
22 Gen 2018

Q come questioni sociali

La visione sociale di san Francesco e le sue profonde radici nel Vangelo
21 Feb 2018

Umili per grazia come il Signore lo è per natura

Il beato Francesco Spinelli (1853-1913) ha vissuto la sua vita quale affezione a Gesù che manifesta la sua umiltà nell'Eucaristia. Monsignor Paolo Martinelli commentando le Conversazioni Eucaristiche del sacerdote lombardo ha evidenziato come tale aspetto denoti una assonanza con la spiritualità francescana. Come può colui che è nel tempo imitare...