II DOMENICA DI QUARESIMA (viola)
domenica, 25 febbraio 2018
Visita privata alla comunità e momento di preghiera 04 Ott

Papa Francesco a San Damiano

Con gioia, condividiamo le parole che Papa Francesco in visita privata a san Damiano ha rivolto alla Comunità dei Frati Minori.

Dopo un breve momento di preghiera silenziosa, all'ambone ha pronunciato queste parole:

"Non dimenticate la vostra sposa, Madonna povertà, la sposa che vi siete scelti.

La fedeltà della vostra vita si misura sulla fedeltà alla povertà.

L'attaccamento al denaro, alla ricchezza, porta all'adulterio verso la vostra sposa.

Gesù si è fatto povero per arricchirci con la Sua povertà.

Siate segno della misericordia; curate le ferite dei tanti pellegrini che visitano i vostri santuari, specialmente con il Sacramento della Riconciliazione, testimoniando una povertà misericordiosa.

Grazie per la vostra testimonianza.

Pregate per la Chiesa, pregate per me.

Vi benedica Dio Onnipotente, Padre e Figlio e Spirito Santo"

Papa Francesco



Frati Papa Francesco San Damiano Visita privata

Articoli correlati

14 Feb 2018

Al servizio del Vangelo e della comunione

Online il nuovo sito dei Frati di Assisi
10 Feb 2018

La conversione di Simon Pietro e le “24 ore per il Signore”

In programma alla Porziuncola per la Quaresima 2018
30 Gen 2018

Assisi celebra la giornata della Vita Consacrata

Venerdì 2 febbraio nella cattedrale di San Rufino
30 Gen 2018

Teologi non di professione, ma per missione

Papa Francesco e Raimondo Lullo
25 Gen 2018

La Vocazione è un Dono

XXII Giornata Mondiale della Vita Consacrata
05 Gen 2018

La minorità: luogo di incontro e comunione

Il mandato di Papa Francesco ai francescani
Leggi altre notizie dallo speciale

24 Feb 2018

O santi o falliti

Il 24 febbraio – come ha ricordato stamane il Ministro Provinciale, p. Claudio Durighetto – è stato da qualche anno scelto come giorno di festa della Provincia Serafica di San Francesco d’Assisi e come giorno per festeggiare gli anniversari di Sacerdozio e di Professione Religiosa dei nostri confratelli. Secondo la tradizione,...