GIOVEDÌ della IV sett. di Pasqua FERIA (bianco)
giovedì, 26 aprile 2018
Francesco e Caterina custodiscano il nostro Paese 26 Set 2017

Patrono d'Italia? Sì, ma non solo...

San Francesco condivide, con santa Caterina da Siena, il titolo di Patrono d’Italia, che gli venne attribuito solennemente da papa Pio XII nel 1939; si è voluto così riconoscere al Poverello di Assisi un ruolo esemplare per la coscienza cristiana del nostro Paese, confermato anche dall’ampia diffusione, in tutta Italia, di chiese, comunità religiose e associazioni laicali che si ispirano a lui.

Per questo motivo ogni anno, per la festa di san Francesco, una regione d’Italia si reca in pellegrinaggio, con i propri vescovi e con le autorità civili, alla tomba del Poverello, e offre l’olio per una lampada che arde perennemente davanti alle sue spoglie mortali, quasi a ricordargli l’impegnativo compito di patrono di questo Paese.

San Francesco è anche venerato come patrono dai commercianti, a motivo del fatto che egli stesso svolse questa attività nella bottega di suo padre Pietro di Bernardone. Secondo i biografi, Francesco mostrava di essere un abile commerciante, soprattutto per la simpatia e l’abilità con cui sapeva conquistare i suoi clienti.

È comunque singolare e significativo che il cantore della povertà sia il patrono di chi fa attività commerciale! Più recentemente, nel 1979, papa Giovanni Paolo II ha proclamato Francesco d’Assisi patrono dei cultori di ecologia, assecondando così quella crescita di interesse e di attenzione per l’ambiente che ha avuto un deciso crescendo negli ultimi decenni.

In effetti, pensando a un patrono per chi si occupa di ecologia, chi poteva svolgere questo ruolo meglio del santo di Assisi? Nella lettera con cui gli riconosceva il patronato, il papa ricorda esplicitamente il singolare sentimento che ha legato san Francesco alle realtà create, e fa chiaro riferimento a quel Cantico delle Creature che può ben essere considerato il modello del rapporto col creato in ottica cristiani.



Economia Giovanni Paolo II Italia San Francesco Santa Caterina

Articoli correlati

21 Apr 2018

Totus tuus

San Giovanni Paolo II pellegrino alla Porziuncola, 1 di 4
13 Apr 2018

Egitto, 1219: Francesco di Assisi incontra il sultano Al Kamil

Il Seraphicum apre l’VIII Centenario con un film in anteprima europea
10 Apr 2018

L’amore per Dio, sommo Bene, al di sopra di ogni bene

San Francesco e la nuova Esortazione di Papa Francesco sulla santità, Gaudete et exultate
30 Mar 2018

S come Scandalo

I peccati che suscitavano scandalo secondo san Francesco
28 Mar 2018

Porziuncola, Porta del Cielo

In onda la mattina di Pasqua su Rete 4
27 Mar 2018

La Preghiera semplice: non di san Francesco ma del beato Egidio

Origini di una preghiera tanto famosa quanto inautentica
26 Apr 2018

Ad Assisi preghiera per la pace in Siria

È il santuario di San Damiano il luogo prescelto per l’appuntamento del 27 aprile alle ore 21, giornata di preghiera dedicata alla pace in Siria, aperto anche ad esponenti di altre religioni. Dopo l’appello e la lettera aperta ad António Gutierrez, segretario generale delle Nazioni Unite (del vescovo di...