News > Pienamente uomini, fino in fondo, fino all’eternità

28/03/2016 11:20
La Pasqua celebrata nell’Infermeria provinciale


Come abbiamo trascorso la Pasqua in Infermeria? Beh, qui siamo al solito: chi sta male, chi sta molto male, chi invece si riprende e chi si chiede se è la sua ora.

Come sempre gli orari che cambiano spaventano chi è fragile, richiedono un surplus di energia e … chissà se ce n’è abbastanza?

Preghiere, silenzi, canti e semplici pasti. Alcuni più elaborati per sottolineare la festa celebrata. Tutto in un clima che tace quel che si vive con pudore e che sfacciatamente mostra quel che non si può nascondere.

È vero la morte aleggia, sempre, è vero! Noi abbiamo anche paura e siamo stanchi a volte, ma chi può rinunciare alla speranza? Non possiamo abbandonare l’attesa di una vita promessa, una vita che ostinata non accetta di finire. Non possiamo credere che la nostra carne è solo terra, non è ragionevole poiché noi stessi siamo lei.

Non possiamo non essere umani, realmente umani, perché sappiamo che la nostra ragione non tradisce quando ci parla di un desiderio di vita che in noi non si riesce a spegnere.

Riconosciamo che le nostre attese non trovano risposta piena perché sono destinate ad essere compiute da un Altro. Lui solo può, perché lui solo è risorto e vivo per sempre.

Lui viene, Lui ci attende, Lui è qui, in questa nostra storia così diversa da quella che dovrebbe essere.

Noi soli con noi stessi che cerchiamo di cavarcela, in fondo attendiamo come una nascita il momento, perché sappiamo che comunque sia Lui ha vinto e nessuno può impedirlo.

Ecco perché anche quest’anno è stata una buona Pasqua, una Pasqua che comunque valeva la pena vivere.

Tanti auguri di Vita eterna da tutti i Frati dell’Infermeria, ospiti e a servizio.







Articoli correlati


17/11/2017  09:18
Di che pasta è fatta la vita. La trasformazione del dolore
Seminario pedagogia genitoriale

08/11/2017  13:32
Nel nome di colui che ci riconcilia tutti in un solo corpo
Convegno ecumenico ad Assisi

05/10/2017  10:56
Facciamo la nostra parte, nell’Amore e nella Pace
Celebrazioni per San Francesco d’Assisi alla Porziuncola

03/10/2017  08:14
Ben venga sorella morte
Dalla vita alla vita eterna

02/10/2017  22:59
Il peccato e la morte
Laudato si’, mi’ Signore, per quelli ke perdonano per lo Tuo amore

02/10/2017  11:25
Non abbandonate questo luogo!
Francesco e la chiesetta della Porziuncola