News > Professioni dei Novizi a San Damiano

18/08/2015 16:39
30 agosto e 13 settembre


“Terminato, poi, l’anno della prova,
siano ricevuti all’obbedienza,
promettendo di osservare sempre
questa vita e Regola”
(dalla Regola bollata, FF 80)

 

La comunità di san Damiano, in comunione e a nome di tutta la Provincia dei Frati Minori dell’Umbria, è lieta di annunciare che nelle prossime settimane – al termine del periodo di Noviziato – emetteranno, nelle mani del Ministro p. Claudio Durighetto, la prima Professione Temporanea quattro nuovi fratelli.

In particolare il 30 agosto emetteranno i voti di professione temporanea:

 · fr. Gabriele Rocchi

 · fr. Riccardo Scialandrone

 · fr. Daniele Manco

 

mentre il 13 settembre emetterà gli stessi voti:

 · fr. Alessandro Di Mare.

 

Le due celebrazioni, presiedute dal Ministro Provinciale dei Frati Minori dell’Umbria, si svolgeranno nel Santuario di San Damiano in Assisi, dove i Novizi hanno vissuto “l’anno della prova”, e cominceranno alle ore 9.00. Al termine sarà possibile visitare il Santuario, fino all’orario di chiusura alle ore 12, per potervi accedere nuovamente alla riapertura alle ore 14.

Ai sacerdoti che volessero concelebrare è chiesto di portare camice e stola.

Tutti sono invitati ad unirsi, in comunione di preghiera, con questi nostri fratelli ringraziando il Signore per il beneficio loro concesso, e per loro chiedendo la grazia della fedeltà e della perseveranza.







Articoli correlati


18/09/2017  16:00
Cantico e cantici
53^ edizione della Festa del Cantico a San Damiano

17/09/2017  10:11
Testimoni dell’immensamente bello
Professioni perpetue 2017 alla Porziuncola

16/09/2017  09:47
La Pace: un dono da cercare in Dio
Veglia di preghiera con i profitendi

09/09/2017  09:22
Abbiate un cuore capace di lodare Dio
Vestizione di due Novizi a San Damiano

03/09/2017  17:07
A lode e gloria della Santissima Trinità
Professione religiosa di tre Novizi

03/09/2017  12:06
Getta nel Signore il tuo affanno, Egli avrà cura di te
Rinnovo della professione per dieci giovani frati