News > Salta dentro…

31/12/2012 22:05
Catechesi del Capodanno 2012-2013 ad Assisi


Con la catechesi tenuta da p. Francesco Piloni dinanzi alla Porziuncola e a 1300 giovani giunti da tutta Italia per festeggiare insieme l’arrivo del nuovo anno e ringraziare Dio Padre per quello appena trascorso, sono iniziati i momenti di festa, di lode, di ringraziamento e di benedizione che tra questa sera e domattina i Frati Minori di Assisi e le Suore Francescane offriranno a quanti hanno deciso di “ascoltare la loro sete”.

P. Francesco prendendo spunto dal tema di quest’anno “Salta dentro” e dal brano di Vangelo proclamato, Lc 14,15-24, ha esordito con un annuncio tutto natalizio: “Salta dentro” prima ancora di essere un invito per noi è quanto Dio stesso ha fatto: nella persona di Suo Figlio Gesù è saltato dentro la nostra storia ed il nostro tempo, portando così il Cielo in terra!

A questa festa tutti siamo invitati! Salta dentro: Dio vuole fare festa con te! Non farti intrappolare dalla paura, dai ritmi veloci e folli che ti tolgono il respiro, dagli “amori piccoli”, da una volontà fiacca… Ecco allora che per partecipare alla festa non è sufficiente che l’abbia già fatto Dio, e senza condizione, ma è necessario che anche tu, magari con umiltà, possa decidere di saltar dentro.

Salta dentro la Porziuncola del tuo cuore e incontrerai, come avvenne per Francesco, il Perdono del Padre.

P. Francesco ha concluso la riflessione proponendo una bussola per orientarsi nel 2013 lungo le 4 coordinate indicate da San Paolo apostolo agli Efesini – l’altezza, la profondità, l’ampiezza e la lunghezza – ed un testo tratto da una meditazione di una grande donna – Madeleine Delbrel – per accogliere ogni nuovo giorno e tutto il nuovo anno.

La catechesi, trasmessa sulla WebTV della Porziuncola, registrando numerosi contatti dalla Germania alla Grecia, dalla Repubblica Ceca alla Spagna, e naturalmente da tutta Italia, è integralmente riproposta nel video che segue.

I 1300 ragazzi, con i Frati e le Suore e una quarantina di ragazzi del Gruppo di Servizio (facilmente individuabili dal berrettino arancione), si sono poi recati alla Casa di Accoglienza Francescana Le Stuoie per la cena e proseguire, quindi, la serata in Palestra come da programma.







Articoli correlati


26/05/2016  12:17
Chi d’esso loco fa parole, non dica Ascesi, ma Oriente, se dir vuole
Dedicazione Basilica S. Francesco

24/05/2016  09:58
Familiari di Dio e familiari tra noi
Primi Vespri della Dedicazione della Basilica di San Francesco d’Assisi

24/05/2016  
MARTEDÌ della VIII sett. del T.O.
DEDICAZIONE della BASILICA PAPALE di S. FRANCESCO in ASSISI – FESTA (bianco)

16/05/2016  09:40
Come si deve pregare?
Un itinerario di dialogo con Dio

13/05/2016  10:25
Ottavo centenario del Perdono di Assisi
I frati, insieme, verso il 2 agosto

15/04/2016  10:42
La memoria nelle mani
L’arte di ricordare di Fra Girolamo Marafioto