News > Vieni come sei! L’abbraccio che ti aspetta

18/03/2016 10:39
Missione a S. Giovanni Lupatoto-Pozzo-Raldon… compiuta!


«Bisognava far festa e rallegrarsi,
perché questo tuo fratello era morto
ed è tornato in vita,
era perduto ed è stato ritrovato»
(Lc 15,32)

 

“Vieni come sei! L’abbraccio che ti aspetta”. Non è solo uno slogan ben pensato o azzeccato per una missione nell’anno della Misericordia, ma sono le parole che lo Spirito Santo ha fatto sue per parlare a tanti cuori in questi 12 giorni di missione. Sono le parole che abbiamo sentito nostre, come missionari, venuti con tanta gioia a S. Giovanni L. e accolti con tanto calore, così come siamo, così come arrivavamo dalle nostre realtà e dal turbinio dei tanti impegni.

E il Signore ancora una volta è stato fedele. Vedere i volti di tanti giovani e giovanissimi mutare di giorno in giorno, vedere le famiglie sciogliersi in un pomeriggio di grande gioia durante la festa delle famiglie, vedere le chiese con i missionari intenti in colloqui e confessioni, vedere un uomo sulla cinquantina sciogliersi in un pianto a dirotto il giorno della partenza… raggi di eternità! Un cambio di prospettiva, vedere che è possibile, che il Vangelo opera ancora oggi guarigioni!

Ma perché tanta gioia? Qualcosa di artificiale? Difficile pensarlo… è la festa della vita perché tanti figli e figlie sono tornati a Casa, hanno ritrovato il Padre, hanno creduto che il dolore, la morte, il peccato non hanno l’ultima parola!

A nome di tutto il gruppo missionario desideriamo ringraziare ognuno singolarmente, imitando Dio Padre che sa contare solo fino a uno! Perché ognuno è prezioso ai Suoi occhi! Grazie ai parroci perché hanno aperto le porte a quest’opera della Grazia: finché nella Chiesa ci saranno uomini come voi, lo Spirito avrà modo di rinnovare e far crescere la Sposa di Cristo. Grazie a tutti quelli che hanno collaborato per realizzare tutto questo: vi resti il segno, in ogni avversità, che tutto è possibile per chi confida in Dio e le paludi del quotidiano non faranno più paura. Grazie a ogni cuore che si è lasciato toccare dal passaggio di Gesù: il vostro volto luminoso è testimone che Gesù è davvero l’infinito in grado di colmare il nostro cuore.

Ed ora? Tempo per camminare in questa novità! Il post-missione è alle porte! Dal 19 al 21 marzo 2016 ancora degli appuntamenti per continuare l’opera incominciata in missione! Oltre ad essere presenti ad alcune Celebrazioni Eucaristiche, un piccolo gruppetto di missionari terrà questi incontri:

Coppie (over 15) e Adulti*, sabato 19, ore 20.30 e domenica 20, ore 19 – Chiesa di Pozzo

Giovani e giovani coppie (0-15)*, domenica 20 e lunedì 21, ore 21 – Teatro Astra, S. Giovanni L.

Giovanissimi (14-17), domenica 20 e lunedì 21, ore 21 – Salone “Don Bosco”, S. Giovanni L.

* Con servizio Baby Sitter

Allora, vieni come sei! Non è stata un’illusione! Magari i toni sono più pacati, la gioia ha colori più tenui, il quotidiano sembra voler inghiottire ogni cosa, ma in realtà nel tuo cuore c’è il seme della Vita Nuova. C’è un prima e c’è un dopo. Non ti sei illuso, è tutto vero! “Tu sei mio figlio, oggi ti ho generato” (Sal 2,7).

I Frati dell’Equipe delle Missioni al Popolo – Umbria

 

P.S. Sul sito www.vienicomesei.it tutti gli appuntamenti del Cammino del Post Missione tenuto dai Parroci, divisi per categorie.







Articoli correlati


29/11/2016  16:57
Ischia: posso dirti una cosa…
Missione Compiuta! Ora gli appuntamenti post-Misisone

22/04/2016  10:37
Ecco io faccio nuove tutte le cose!
Dal 23 al 26 aprile: annuncio della prossima Missione Francescana a Carditello

02/04/2016  16:30
Tempo di gratitudine e di fecondità
Info dal post-missione a S. Giovanni L. – Raldon – Pozzo

02/02/2016  09:10
Missione speciale nella Diocesi di Ischia
Opera di misericordia della Fraternità provinciale

04/12/2015  18:03
Oggi devo fermarmi a casa tua
E Missione sia: 2° appuntamento a Legnano

04/12/2015  17:13
Vieni come sei!
1° premissione a S.Giovanni Lupatoto