Il Capitolo inizia con un tempo di ritiro 16 Lug 2020

Abbracciate il futuro con speranza

Il primo giorno dei capitolari è iniziato con un tempo di ritiro. A guidare la meditazione ai frati – sul testo di Gs 24,1-28 – è stato p. Gianni Cappelletto ofmConv.

Sono stati tre i passaggi proposti da p.Gianni: 

1.Guardare il passato con gratitudine

2.Vivere il presente con passione

3.Abbracciare il futuro con speranza.

Tre momenti, della vita ci ciascun frate e della fraternità provinciale, che se colti permettono di vivere il Capitolo come un’occasione propizia per “ri-fare i patti” “davanti al Signore” e non “davanti a se stessi”.

Il pomeriggio – dopo una serie di adempimenti preliminari – è stato dedicato alla lettura e dialogo sulle Relazione del Ministro generale e del Visitatore. Un tempo di riflessione e confronto per cogliere le provocazioni e le intuizioni lanciate.

La serata si è conclusa con un momento fraterno, il Capitolo infatti è un’occasione preziosa dal momento che tanti frati vivono lontani e non hanno tante occasioni di vedersi.



Capitolo Convento Annunziata Eremo delle Carceri Preghiera San Damiano Sardegna Speranza Umbria

Articoli correlati

20 Gen 2022

Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

Dal 18 al 25 gennaio
17 Gen 2022

“Un’esperienza che cambia la vita e dona libertà”

Alberto racconta i giorni del Capodanno 2022 trascorsi con i frati del SOG
17 Gen 2022

Il vino nuovo della gioia

Inizio del cammino di postulato con i Frati minori per sei giovani
14 Gen 2022

La gioia cosa molto seria

Perché la mia gioia sia in voi
12 Gen 2022

Servire il Signore quale “piccolo resto” fedele

Assemblea della Custodia dei Frati Minori di Sardegna
07 Gen 2022

Giornata Mondiale del Malato: tenere insieme misericordia e medicina

Intervista a fr. Andrea Dovio sul Messaggio di Papa Francesco per la XXX Giornata Mondiale del Malato
Leggi altre notizie dallo speciale

17 Gen 2022

Il vino nuovo della gioia

Inizio del cammino di postulato con i Frati minori per sei giovani