ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Celebrazione di apertura e omelia si S.E. Giuseppe Piemontese 20 Gen 2020

Apertura VIII Centenario martirio dei Protomartiri francescani

Con la solenne celebrazione di domenica 19 gennaio nella chiesa di Sant’Antonio a Terni, santuario dei Protomartiri francescani, è stato ufficialmente aperto in diocesi l’ottavo centenario del martirio dei cinque Protomartiri francescani originari della valle ternana: Berardo da Calvi (suddiacono), Pietro da S. Gemini (Converso),
Ottone da Stroncone (sacerdote), Accursio e Adiuto di Narni (conversi), primi martiri dell’Ordine francescano, uccisi in Marocco il 16 gennaio 1220.

La celebrazione presieduta dal vescovo Giuseppe Piemontese e concelebrata dai parroci di sant’Antonio padre Danilo Tremolada e padre Vito D’Amato, dai sacerdoti della diocesi, alla presenza dei sindaci e rappresentanti dei Comuni da cui provenivano i cinque frati: Calvi dell’Umbria dal sindaco Guido Grillini, Stroncone dal sindaco Giuseppe Malventani, Sangemini dal sindaco Luciano Clementella, Narni dal presidente del Consiglio comunale Rubini Giovanni e Terni dall’assessore Cristiano Ceccotti.
“In questo centenario credo che la famiglia francescana e la nostra Chiesa diocesana – ha detto il vescovo – debbano dedicarsi a riscoprire il senso e l’attualità di questi santi martiri, che certamente hanno fecondato la Chiesa, l’Ordine e la stessa diocesi. La ricorrenza celebrativa deve condurre e spingere tutti noi a imitarli nel desiderio di diventare santi, nella testimonianza=martirio efficace ai nostri giorni”.

“In questo tempo di indifferenza religiosa e ostilità nei confronti dei valori evangelici occorre avere coraggio di testimoniare la fede e l’amore per Gesù e l’amore per gli uomini, per i quali Gesù ha donato la vita. Come Giovanni Battista, testimone della Luce, i santi Protomartiri.

Questo santuario, che unisce nella venerazione i protomartiri e s. Antonio di Padova, diventi, per la nostra diocesi, memoria e testimonianza di martirio e di santità, di ricerca della pace e di dialogo per la comprensione tra i popoli, le religioni e le nazioni, secondo gli insegnamenti attuali della chiesa, nello stile trasmessoci dal padre san Francesco”.



Centenario Danilo Tremolada Giuseppe Piemontese Omelia Protomartiri francescani Sant'Antonio Terni

Articoli correlati

11 Mar 2024

Missione al popolo dei Frati Minori ad Ercolano

Come Francesco, annunciare oggi il Risorto vicini alla povera gente
22 Feb 2024

Francesco, il Somigliante

Primo appuntamento del ciclo di Predicazioni quaresimali alla Porziuncola
26 Gen 2024

Cose belle a Terni - S. Antonio

Aperta la Porta Santa nell’anno giubilare per il centenario della posa della prima pietra e siglato un gemellaggio tra il Cammino dei Protomartiri francescani e il Cammino di Sant’Antonio
08 Gen 2024

Gesù è la luce che è venuta per tutti

Mons.Vito Piccinonna vescovo di Rieti, ha chiuso il centenario degli 800 anni del presepio di Greccio
28 Nov 2023

Presepe sotto le stelle alla Porziuncola

Inaugurazione di una grande installazione davanti a Santa Maria degli Angeli
24 Nov 2023

800 ANNI DI VANGELO

Il 29 novembre i membri della famiglia francescana si riuniranno a Roma

23 Mar 2024

La Domenica delle Palme di Santa Chiara di Assisi

Abbracciare per amore di Cristo l’Altissima Povertà Santa Chiara Monastero Clarisse