MERCOLEDÌ della III sett. del T.O. Feria (verde)
mercoledì, 27 gennaio 2021
Conclusione del Capitolo provinciale elettivo 2014 17 Mag 2014

Celebrazione Eucaristica e condivisione fraterna conclusiva

Ecco, com’è bello e com’è dolce
che i fratelli vivano insieme!

(Sal 133,1)

Questa mattina, nella memoria liturgica del santo frate minore Pasquale Baylon, i frati capitolari si sono recati al santuario dell’Amore Misericordioso di Collevalenza per la celebrazione eucaristica conclusiva del Capitolo provinciale elettivo presieduta dal Ministro provinciale.

Fr Claudio Durighetto ha iniziato l’omelia esprimendo un gran senso di gratitudine:

Ringraziamo il Signore per quanto ci ha donato in questi giorni di lavoro, intenso ma sostenuto dalla comunione, dalla carità. L’amore di Dio infatti rende agile il cammino, lo Spirito da forza e slancio alle nostre azioni”.

Poi ha aggiunto:

Adesso torniamo nelle nostre comunità, riprendiamo il cammino anche in un’apertura alla novità perché questi impulsi che lo Spirito ci ha donato dovranno tradursi in fatti, comunità, opere … ma è importante che siano le opere di Dio!

Gesù ha detto «anche voi compirete le stesse opere e ne compirete anche di più grandi, se sarete con me, se io sarò con voi».

Noi non siamo i salvatori della patria, dell’Europa o delle genti: Gesù è il Salvatore, noi siamo dei salvati che trasmettono, comunicano, annunciano questa salvezza che noi stessi abbiamo ricevuto. Siamo dei graziati che si fanno testimoni della misericordia ricevuta”.

Poi il Ministro ha indicato due aspetti, tratti dalla Parola proclamata, che ci offrono la possibilità di realizzare la missione di cui parlava: la sapienza della croce ed il rimanere nel suo amore, per le quali rimandiamo alla registrazione audio dell’intera omelia.

Il sentimento di gratitudine espresso dal Ministro durante la celebrazione eucaristica ha trovato un’eco ampia nella condivisione finale che i capitolari hanno tenuto in mattinata: un momento di fraternità ricolmo di carità.

Ancora ringraziamenti per p. Bruno per il servizio prestato nel sessennio appena trascorso, apprezzamenti per lo spirito di comunione che tutti i frati capitolari hanno condiviso e con cui si sono ascoltati e confrontati. Un grazie particolare a coloro che hanno curato la liturgia, per aver dato a tutti la possibilità di calare e vivere il Capitolo celebrato, ogni giorno, in un contesto bello di preghiera.

Il capitolo poi si è ufficialmente concluso con la celebrazione di congedo che nella sua breve struttura prevedeva la lettura del cap. XVIII dei Fioretti in cui si narra del famosissimo Capitolo delle Stuoie tenuto da San Francesco insieme ad altri 5000 frati dinanzi alla Porziuncola in Santa Maria degli Angeli.

Ricevuta la benedizione del presidente del Capitolo, il Visitatore generale fr Gilberto Soracchi, i frati hanno fatto ritorno nelle proprie Comunità.



Capitolo Claudio Durighetto Collevalenza Conclusione Condivisione

Articoli correlati

23 Set 2020

Fra Graziano Maria Malgeri nuovo Custode di Sardegna

Proseguono i lavori del Capitolo della Custodia di Sardegna in corso a Cagliari
24 Lug 2020

Grati, ripartiamo insieme sulle orme di s. Francesco

Concluso il Capitolo provinciale dei Frati minori dell'Umbria e Sardegna
23 Lug 2020

Verso la fine del Capitolo e l'inizio di un nuovo cammino

Penultimo giorno di Capitolo per i Frati minori
21 Lug 2020

Ascoltare la voce dello Spirito e assecondarne le ispirazioni

Il cammino del Capitolo continua con i lavori nelle Commissioni
19 Lug 2020

Eletto il nuovo governo della Provincia Serafica

Vicario e Definitori affiancheranno p. Francesco Piloni, Ministro provinciale
19 Lug 2020

Padre Francesco Piloni nuovo Ministro provinciale

I Frati minori di Umbria e Sardegna scelgono il nuovo Ministro per i prossimi sei anni
Leggi altre notizie dallo speciale

22 Gen 2021

“Ciò che rimarrà in eterno è l’amore che avremo donato”

Funerale di fra Maurizio Verde per tanti anni animatore liturgico della Basilica di Santa Maria degli Angeli e direttore della Corale Porziuncola