VI DOMENICA DI PASQUA (bianco)
domenica, 26 maggio 2019

Ss. Annunziata - AMELIA

Image

Il Presepe permanente


Un’attrattiva di grande interesse artistico e religioso è il grande Presepio della sala d'ingresso, interamente in gesso, eseguito dal celebre presepista spagnolo Juan Marì Oliva di Barcellona; si scorge tutta la scena da una grande apertura centrale di due metri e trenta per uno e venti e da altre due aperture laterali direttamente tagliate nel muro.

Può dividersi in tre parti:

  1. a sinistra, la Santa Grotta, che inquadra la costruzione;
  2. al centro una cascata d'acqua a cinque salti con fiume, come un invito al vasto panorama palestinese dove sono riprodotti il Lago di Tiberiade, il fiume Giordano, Gerico, Cana e Gerusalemme;
  3. a destra un edificio ed un vicolo di Betlemme.

Nel giuoco di luci. dal pieno giorno si passa alla profonda notte trapunta di stelle veramente palpitanti. Sul cielo notturno, la luna, la traiettoria della cometa ed il passaggio di uno stuolo di angeli.

Le bellissime piante di metallo, terracotta, sughero e muschio sono di Henrique e Francisco Bertran di Barcellona; le figure in terracotta dei Fratelli Castella, pure di Barcellona, digradano dall'altezza massima di trenta centimetri a quella di tre.

Oltre alla sala d'ingresso, in cui è presentato il detto Presepio, in una galleria antistante sono drammatizzati, in vari diorami, i momenti più importanti della vita di Cristo, dalla nascita alla morte: Annunciazione, Battesimo, Pesca miracolosa, Ultima Cena, Morte, Resurrezione. Detti diorami sono l'espressione più affascinante dell'arte presepistica spagnola.

Ad Amelia, la Casa Santissima Annunziata riapre le porte

Accoglienza per gruppi, planetario, escursioni e tanto altro...

Il presepe tra san Francesco e il Sultano

Francesco e la memoria di quel Bambino che è nato a Betlemme

Alla scuola di San Francesco, impariamo dal presepe l'umiltà e la povertà

Omelia del Custode della Porziuncola alla Veglia di Natale

Francesco d’Assisi diacono a Greccio

Cantò il Vangelo con voce forte e dolce

Quella notte a Greccio

Francesco e il desiderio di “vedere con gli occhi del corpo”

Natale, inno gioioso alla sacralità della vita

Riflessione del Card. Gualtiero Bassetti sul Natale

Come Raggiungerci



Indicazioni stradali

In auto: A1 - Uscita Orte proseguire per Terni uscendo Amelia; giunti in centro seguire le indicazioni per Giove fino a località Montenero.

In treno:

  • FS Roma-Firenze fermata Orte;
  • FS Roma-Ancona fermata Narni- Amelia.

Orari


Celebrazioni
Ufficio delle Letture e Lodi 7.30
Messa 17.30 (16.30 durante il tempo dell’ora solare)
Vespri 19.30

Orari di apertura
Tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00

Contatti


Convento SS. Annunziata
Strada Annunziata 3
05022 AMELIA (PG)
Tel e Fax 0744.970010