MERCOLEDÌ della XI sett. del T.O. FERIA (verde)
mercoledì, 20 giugno 2018

Eremo delle Carceri - ASSISI

Image

Il conventino


Il Santuario dell’Eremo delle Carceri, ancorato alla roccia del monte, è stato ampliato lungo i secoli, con la fantasiosa inventiva e creatività dei poveri. Sull’antico Eremo, San Bernardino da Siena (sec. XV) fece costruire un minuscolo convento, un capolavoro di semplicità francescana e di perfetta armonia.

Il conventino emerge tra la macchia di verde intenso della selva e il profumo delle piante, come un nido d’aquila che spazia verso la valle laboriosa, con un’architettura splendida nella sua lineare e sobria semplicità, incastonato morbidamente nella natura a servizio dello spirito e della vita.

Al conventino si accede attraverso il refettorio scavato nella roccia.

Sembra anch’esso esprimere materialmente la gioia di poter condividere tutto con i fratelli e pare segnare la ineffabile presenza di Dio fra quanti si riuniscono nel suo nome. Qui povertà, mortificazione, fortezza e preghiera sembrano prendere corpo e farsi visibili.

Al di sopra di esso è un breve corridoio con le celle dei frati, che si aggrappa al monte e che esprime assai bene – nella nuda ed intatta semplicità – quello spirito di povertà che attinto alla vita esemplarissima di Francesco ha continuato a fiorire nell’Ordine minoritico.

Perugia e i francescani

Una storia di reciproca gratitudine

L’eremo di Soffiano: tra cielo e terra

Alla scoperta degli eremi francescani delle Marche

Musica che fa vibrare le corde dell’anima

Concerto per l’Immacolata al Museo della Porziuncola

Il fascino delle origini

L’eremo di Monteluco

Alternanza eremo-città

La ricezione dell’Ordine della vita eremitica proposta da Francesco

Cana Francescana

Alla scoperta dell’eremo del sacro Speco

Contatta l’Eremo


Eremo delle Carceri
06081 ASSISI (PG)
Tel. 075.812301
eremodellecarceri.assisi@gmail.com

Come Raggiungerci



Indicazioni stradali

In auto: Superstrada E45 uscita Assisi. Giunti ad Assisi al parcheggio Matteotti, proseguire oltrepassando Porta Cappuccini per 4 km.

In treno:

  • FS Roma-Firenze (via Foligno) fermata Assisi;
  • FS Firenze-Roma (via Perugia) fermata Assisi.

Dalla stazione FS bus arancione fino al parcheggio Matteotti, quindi si prosegue a piedi o in taxi.

Orari


Preghiera giorni feriali
6.30 - Ufficio delle letture
7.10 – Lodi
7.30 – S. Messa
12.15 – Ora media
17.00 – Adorazione e vespro (ora legale: 18.00)

Preghiera giorni festivi
7.30 - Lodi
8.00 – S. Messa
11.00 – S. Messa
12.15 – Ora media
17.00 – Adorazione e vespro (ora legale: 18.00


Apertura giorni feriali
6.30 - 18.00 (ora legale: 6.30 - 19.00)

Apertura giorni festivi
7.30 - 18.00 (ora legale: 7.30 - 19.00)

Visite guidate per gruppi
Mattina: 9.00 - 11.30
Pomeriggio: 14.30 – 16.30 (ora legale 17.30)

Accoglienza


Durante l’anno è possibile essere accolti per tempi di ritiro, preghiera e silenzio:

  • per religiosi, sacerdoti e seminaristi: nelle cellette del Conventino del XV sec., facendo vita comune con la fraternità, condividendo la preghiera, i pasti e i momenti principali della giornata;
  • per piccoli gruppi, in autogestione: nella foresteria adiacente al Convento, sempre all'interno del Santuario. Si offre la partecipazione alla vita di preghiera guidata dalla comunità dei frati.

Viene offerta anche la possibilità di incontrare la fraternità locale ed essere accompagnati in itinerari di catechesi, incontri biblici e approfondimenti dell’esperienza francescana.

A tutti i pellegrini dell'Eremo è data la possibilità partecipare ai momenti di preghiera comunitari.