XVI DOMENICA DEL T.O. (verde)
domenica, 22 luglio 2018

Eremo delle Carceri - ASSISI

Image

La grotta di San Francesco


Quando Francesco giunse qui per la prima volta c’erano soltanto grotte naturali nel cuore della fitta boscaglia. Esse hanno imposto il loro gusto e lo stile architettonico alle costruzioni, rispettate con venerazione lungo i secoli.

Per uno stretto passaggio si scende alla grotta del Santo!

Davvero Francesco aveva posto il suo nido nella roccia e quasi imprigionato in questo incavo di pietra s’immergeva sempre più profondamente nella meditazione della passione del suo Signore e mentre le sue mani si aggrappavano alla roccia, si faceva più forte il ricordo della morte di Cristo.

Per Francesco la pietra è Cristo ed egli ricordava come le rocce si spezzarono alla morte del Signore.

A sera fiaccato dalle penitenze e dai digiuni stendeva il fragile corpo sulla nuda pietra.

Padre nostro: Piccola guida per capire cosa stai chiedendo

p.Matteo Munari ofm e un libro per una preghiera “efficace”

Vicinanza alla famiglia di Stefano e al Vescovo di Tortona, p. Vittorio Viola

Messaggio del Ministro provinciale ai frati, alle clarisse e ai terziari OFS e GiFra

Il mattino viene …

Testimonianza di Francesca sui ritiri al monastero di Borgo Valsugana

Preghiera e digiuno per la pace e la giustizia in Terra Santa

Richiesta dal Custode di Terra Santa ed estesa dal Ministro generale a tutti i Frati

Dal Tabor all’urgenza di scendere

La testimonianza di Ilaria in cammino verso l’Ordo Virginum

Contatta l’Eremo


Eremo delle Carceri
06081 ASSISI (PG)
Tel. 075.812301
eremodellecarceri.assisi@gmail.com

Come Raggiungerci



Indicazioni stradali

In auto: Superstrada E45 uscita Assisi. Giunti ad Assisi al parcheggio Matteotti, proseguire oltrepassando Porta Cappuccini per 4 km.

In treno:

  • FS Roma-Firenze (via Foligno) fermata Assisi;
  • FS Firenze-Roma (via Perugia) fermata Assisi.

Dalla stazione FS bus arancione fino al parcheggio Matteotti, quindi si prosegue a piedi o in taxi.

Orari


Preghiera giorni feriali
6.30 - Ufficio delle letture
7.10 – Lodi
7.30 – S. Messa
12.15 – Ora media
17.00 – Adorazione e vespro (ora legale: 18.00)

Preghiera giorni festivi
7.30 - Lodi
8.00 – S. Messa
11.00 – S. Messa
12.15 – Ora media
17.00 – Adorazione e vespro (ora legale: 18.00


Apertura giorni feriali
6.30 - 18.00 (ora legale: 6.30 - 19.00)

Apertura giorni festivi
7.30 - 18.00 (ora legale: 7.30 - 19.00)

Visite guidate per gruppi
Mattina: 9.00 - 11.30
Pomeriggio: 14.30 – 16.30 (ora legale 17.30)

Accoglienza


Durante l’anno è possibile essere accolti per tempi di ritiro, preghiera e silenzio:

  • per religiosi, sacerdoti e seminaristi: nelle cellette del Conventino del XV sec., facendo vita comune con la fraternità, condividendo la preghiera, i pasti e i momenti principali della giornata;
  • per piccoli gruppi, in autogestione: nella foresteria adiacente al Convento, sempre all'interno del Santuario. Si offre la partecipazione alla vita di preghiera guidata dalla comunità dei frati.

Viene offerta anche la possibilità di incontrare la fraternità locale ed essere accompagnati in itinerari di catechesi, incontri biblici e approfondimenti dell’esperienza francescana.

A tutti i pellegrini dell'Eremo è data la possibilità partecipare ai momenti di preghiera comunitari.