GIOVEDÌ della XI sett. del T.O. S. LUIGI GONZAGA, religioso – MEMORIA (bianco)
giovedì, 21 giugno 2018
Assisi, 22 giugno 06 Giu 2014

Festa del Voto 2014

Eccoci nuovamente giunti alla partecipata commemorazione annuale della liberazione del monastero di san Damiano e di tutta la città di Assisi dalle minacce delle truppe saracene grazie alla potente preghiera di intercessione di una delle più belle figlie di Assisi: Chiara degli Offreducci.

Le Fonti Francescane narrando l'episodio mostrano la sconfinata fiducia che Santa Chiara riponeva abitualmente nel suo Signore: invito valido ancora oggi a confidare sempre nella vicinanza di Colui che ha promesso di restare con noi fino alla fine del mondo perché è l'Emmanuele, il Dio-con-noi.

Il cuore di Chiara, non accontentandosi di ottenere protezione e sicurezza per le proprie sorelle, si sentì in dovere di intercedere presso Cristo, presente sacramentalmente nella santa Eucarestia, affinché tutta la città di Assisi fosse preseravata e liberata, beneficio che ottenne per divina concessione come si ricorda ogni anno, il 22 giugno, con una serie di momenti celebrativi di cui segue il programma.

Il Sindaco di Assisi, Claudio Ricci, con rappresentanze dell'Amministrazione comunale, si recherà al Santuario di San Damiano per la consueta offerta dei ceri e dell’incenso alla santa che con la forza della preghiera riuscì ad allontanare il nemico dalla città serafica.

Il corteo, che vedrà la partecipazione del vescovo di Assisi - Nocera Umbra - Gualdo Tadino, mons. Domenico Sorrentino, e del Ministro Provinciale dei Frati Minori di Umbria e Sardegna, fr Claudio Durighetto, partirà da piazza S. Rufino alle ore 20.30 e transiterà per la Basilica di Santa Chiara, dove è conservato il corpo della santa.

Questo il programma dettagliato:

ore 5.45

Suono delle Chiarine di Assisi

ore 6.00

Suono a festa della campana delle Laudi e delle altre campane della Città per ricordare la liberazione di Assisi dall’assalto dei Saraceni

ore 20.30

Piazza S. Rufino
Partenza del Corteo religioso che si unirà, sulla Piazza del Comune, a quello civile

Piazza del Comune
Lettura dell’Ordinanza del Consiglio Comunale con cui il 26 maggio 1644 veniva istituita la “Festa del Voto”

Saluto del Sindaco

ore 20.45

Basilica di S. Chiara
Saluto delle Sorelle Clarisse
Omaggio floreale del Sindaco

ore 21.40

Santuario di S. Damiano
Offerta dei ceri e dell’incenso da parte del Sindaco
Celebrazione di Compieta
Esortazione del Vescovo
Saluto del Ministro Provinciale dei Frati Minori di Umbria e Sardegna



2014 Festa del Voto Liberazione Santa Chiara Saraceni

Articoli correlati

24 Mag 2018

Indemoniati liberati

Miracoli di San Francesco sul modello evangelico
30 Apr 2018

Il giudice bambino

Le sinopie dell’Oratorio di Santa Chiara a San Damiano
26 Apr 2018

Ad Assisi preghiera per la pace in Siria

Venerdì 27 aprile alle ore 21 nel nel santuario di San Damiano
23 Apr 2018

Chiara, i saraceni, l’Eucarestia

Le sinopie dell’Oratorio di Santa Chiara a San Damiano
12 Feb 2018

R come Regola di santa Chiara

La prima Regola per donne scritte da una donna
14 Gen 2018

Una Basilica per Santa Chiara

Alla scoperta della chiesa che ne custodisce il corpo
17 Giu 2018

20° anniversario della morte del venerabile Vittorio Trancanelli

Il noto medico chirurgo Vittorio Trancanelli, ora venerabile, morto il 24 giugno 1998, giorno in cui la Chiesa celebra la festa liturgica di san Giovanni Battista, il (1944-1998), mise in pratica il Vangelo del buon samaritano in sala operatoria e nella vita, fondando l’associazione “Alle Querce di Mamre” per madri...