SS. TRINITÀ SOLENNITÀ (bianco)
domenica, 27 maggio 2018
Rinnovo della professione per dieci giovani frati 03 Set 2017

Getta nel Signore il tuo affanno, Egli avrà cura di te

Nella quiete dell’ora del vespro di ieri, sabato 2 settembre, e nella splendida cornice del Convento S. Francesco di Monteluco, sulla montagna di Spoleto, al termine di una settimana di esercizi spirituali predicati dall’amico gesuita P. Piergiacomo Zanetti, dieci giovani frati della Provincia Serafica e della Custodia di Sardegna, hanno rinnovato per un anno la professione dei voti nelle mani del Ministro provinciale P. Claudio Durighettto.

Le parole del Salmo hanno aperto l’omelia che ha preceduto il rito del rinnovo dei voti di povertà, castità e obbedienza. Prendendo a prestito l’opera del beato Claudio Granzotto, frate minore vissuto nella prima metà del ‘900, scultore, il Ministro ha presentato la vita religiosa come un’opera d’arte che ha in un grezzo blocco di marmo il suo avvio e il suo esito nel lavoro di scavo continuo per far emergere la bella rappresentazione di un soggetto. La vita religiosa nella via di San Francesco è il tentativo, mai facile e mai pienamente realizzato, di tenere insieme la ripugnanza della croce, l’acerbissima passione con la dolcezza di anima e di corpo che immancabilmente ne proviene.

Il sacrificio che questi giovani confratelli si sono impegnati a vivere per una anno, in vista della professione definitiva nell’Ordine dei Frati Minori, è frutto di un cammino feriale di preghiera, confronto, discernimento ma, soprattutto dono della Grazia e di quotidiani e continui piccoli atti di amore. “Che mi serve guadagnare il mondo intero se poi dovessi perdere la salvezza eterna?”. Nella semplicità e nella familiarità della formula di professione le vite di Emanuele, Sisto, Samuele, Alessandro, Filippo e degli altri sono volte a “guadagnare la vita eterna” rinunciando alla mentalità del mondo. Dio benedica il loro cammino, oggi e sempre.



Castità Claudio Durighetto Claudio Granzotto Frati Obbedienza Piergiacomo Zanetti Povertà Professione

Articoli correlati

20 Mag 2018

Dalla forza dello Spirito la fantasia dell’Amore

Celebrazione della Pentecoste nella Basilica di Santa Maria degli Angeli
13 Mag 2018

La gioia di scoprire Cristo e la Chiesa

La testimonianza di suor Anastasia per la sua professione solenne
06 Mag 2018

Dall’Amore, che è Dio, all’amore per i fratelli

Istituzione di sette accoliti nella Basilica della Porziuncola
04 Mag 2018

Rapisca Signore ti prego…

Festa del Crocifisso di frate Innocenzo
30 Apr 2018

Consecratio et consecratio per evangelica consilia

Un Convegno sul tema della consacrazione: riflessioni, questioni aperte e cammini possibili
24 Apr 2018

San Damiano e i suoi Crocifissi

Festa del Crocifisso di frate Innocenzo
21 Mag 2018

4° Master di Pastorale Vocazionale alla Porziuncola

Mentre i nostri frati si preparano ad accogliere i partecipanti alla terza settimana della corrente edizione del Master di Pastorale Vocazionale, che si terrà dal 4 all’8 giugno 2018 su “L’accompagnamento e il discernimento vocazionale”, comunichiamo il proseguimento di questa feconda iniziativa di condivisione che giunge, a partire dal...



  • 03 Mag 2018

    Essere figli nel Figlio

    Il cammino della filiazione a partire dal commento a “Le avventure di Pinocchio” del card. Biffi