ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Aprono la Porta Santa della Misericordia 16 Dic 2015

La Porziuncola ed il Policlinico di Perugia

Domenica prossima, 20 dicembre 2015, avremo l’apertura della Porta della Misericordia alla Porziuncola. La celebrazione, presieduta nella Basilica Papale dal Vescovo di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino S.E. Mons. Domenico Sorrentino, avrà inizio alle ore 16.30 e si concluderà con la Santa Messa della IV domenica d’Avvento che introduce all’imminente Natale del Signore Gesù, Volto della Misericordia del Padre.

Data la centralità e l’importanza del Santuario – francescano e mariano – internazionale della Porziuncola, Casa Madre per tutti i frati che da 800 anni si consacrano al Signore sulle orme di Francesco d’Assisi, cuore della nostra Provincia e dell’Ordine dei Frati Minori, luogo di grazia legato in modo specialissimo al Perdono e alla Misericordia, si darà modo di seguire l’evento, a quanti si ritrovano lontani geograficamente ma sempre vicini con il cuore, attraverso la WebTV della Porziuncola o anche tramite l’App gratuita Frati Assisi (per ora disponibile solo per Android, ma fra pochi giorni anche per dispositivi Apple e Windows).

Ci si aspetta comunque, in Basilica, una importante e gioiosa partecipazione di popolo, autorità, frati e suore legati al Santuario da secoli testimone del volto misericordioso del Padre in un avvenimento che segna molto concretamente il carattere di “liberazione” dell’opera divina a beneficio dei suoi figli. Come è noto, la Porziuncola già gode del beneficio giornaliero dell’Indulgenza plenaria: questo evento ci permette di celebrare un Giubileo nel Giubileo: il Giubileo del Perdono, nell’ottavo centenario (1216-2016) del “Perdono di Assisi”, nel Giubileo della Misericordia.

Inoltre, martedì 22 dicembre 2015 avrà luogo, con la presenza del Cardinale Arcivescovo di Perugia. S.Em.za Gualtiero Bassetti, la celebrazione di apertura della Porta Santa della Chiesa dell’Ospedale “Santa Maria della Misericordia” di Perugia, dove una nostra comunità di frati presta il prezioso servizio di assistenza spirituale. Ci sembra, questo, un segno importante e uno straordinario riconoscimento della grazia di quel luogo di sofferenza e di consolazione, e anche del generoso servizio pastorale dei nostri frati della Cappellania del Policlinico.



Apertura Basilica di Santa Maria degli Angeli Domenico Sorrentino Giubileo Gualtiero Bassetti Misericordia Ospedale Perugia Porta della Misericordia Porziuncola

Articoli correlati

24 Mag 2024

Solennità del Corpus Domini alla Porziuncola

Il Programma 2024 delle Celebrazioni liturgiche in Basilica
23 Mag 2024

Carlo Acutis presto santo!

Oggi, 23 maggio 2024, Papa Francesco ha promulgato il Decreto in cui è attribuito un miracolo all'intercessione del Beato Carlo
20 Mag 2024

Tra fede e bellezza, torna la Notte dei Santuari

Un'iniziativa promossa dal Collegamento nazionale dei Santuari italiani insieme all’Ufficio nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei
20 Mag 2024

A un progetto dell'Amazzonia il "Premio Internazionale Francesco d'Assisi e Carlo Acutis"

Prisco: “Economia sostenibile, tema cruciale”; O’Malley: “Questo riconoscimento scuola per uno sviluppo diverso”; Sorrentino: “Da Assisi un laboratorio per una nuova casa comune”
17 Mag 2024

In cammino verso il Ben-Essere

A Umbertide, la seconda edizione della manifestazione: Sto coi frati e zappo l’orto. In cammino verso il Ben-Essere
10 Mag 2024

Un Giubileo tutto sulla Speranza

Papa Francesco emana la Bolla di indizione del Giubileo del 2025 Spes non confundit, la speranza non confonde
Leggi altre notizie dallo speciale

25 Apr 2024

Benedetti... benediciamo!

Siamo andati a conoscere l’Angolo delle Benedizioni: si tratta di un servizio attivato da qualche anno nel cuore del Santuario di S. Maria degli Angeli



  • 11 Apr 2024

    Pregò e disse: Ave Maria

    Presentazione a Stroncone di quella che si ritiene essere, al momento, la più antica versione dell'Ave Maria: risale al Trecento