MERCOLEDÌ della XI sett. del T.O. Feria (verde)
mercoledì, 19 giugno 2019
Giornata di studio, 14 nov a Foligno 23 Ott 2015

La triplice compagnia di Cristo: povertà, disprezzo, dolore

Diocesi di Foligno

Serafica Provincia Umbra dei Frati Minori Conventuali

Giornata di studio
sulla spiritualità di Angela da Foligno

La triplice compagnia di Cristo:
povertà, disprezzo, dolore

Foligno, 14 Novembre 2015

Convento San Francesco - Santuario Santa Angela

 

TAVOLA ROTONDA

ore 9.30 - Saluti e presentazione del direttore Cenacolo Santa Angela, P. Felice Autieri

Moderatore: Enrico Menestò

P. Massimo Vedova: “De vera paupertate: uno spaccato della vita di Angela da Foligno”

Sr. Mary Melone: “Trasformarsi nel Dio-uomo passionato: la via del disprezzo”

Sr. Marzia Ceschia: “Et secundum trasformationem amoris ita trasformamur in dolorem” (instr.12,3)
Pedagogia e scienza della passione in Angela da Foligno

 

ore 16.00 - Catechesi di S. E. Mons. Gualtiero Sigismondi, Vescovo di Foligno
“L’esperienza della misericordia di Dio in Angela”

 

ore 18.00 - Solenne Concelebrazione Eucaristica



Angela da Foligno Disprezzo Dolore Gualtiero Sigismondi Mary Melone Massimo Vedova Povertà

Articoli correlati

06 Mag 2019

Il sangue di Francesco, Reliquie di sangue di San Francesco d’Assisi

Presentato in Porziuncola il libro di Massimo Santilli
18 Apr 2019

Giovedì santo con sant’Angela da Foligno

Un estratto dal Memoriale
28 Mar 2019

Per mezzo della Croce, il Padre ci mostra l’immensa forza del suo amore

III meditazione di Quaresima in Porziuncola
01 Gen 2019

Un cuore libero per lasciare spazio alle sorprese di Dio

Capodanno giovani ad Assisi: Omelie e catechesi ai giovani
25 Dic 2018

Alla scuola di San Francesco, impariamo dal presepe l'umiltà e la povertà

Omelia del Custode della Porziuncola alla Veglia di Natale
30 Nov 2018

I frati non si approprino di nulla 2/2

Un viaggio sul tema della povertà francescana
17 Giu 2019

Infelicissima felicità

Una nuova edizione del «Trattato della purità del cuore» di Santa Battista da Varano con testo latino e volgare a fronte