SABATO della XXVIII sett. del T.O. FERIA (verde)
sabato, 20 ottobre 2018
Succede a mons. Mario Ceccobelli 30 Set 2017

Mons. Luciano Paolucci Bedini è il nuovo vescovo di Gubbio

I Frati Minori della Provincia Serafica San Francesco d’Assisi accolgono con letizia la nomina di mons. Luciano Paolucci Bedini alla guida della Chiesa di Gubbio. I frati impegnati in alcune realtà della Diocesi che sono in Umbertide, in attesa di collaborare con il nuovo Vescovo inviato da Papa Francesco, si uniscono ai Vescovi umbri nell’esprimere “viva gratitudine a mons. Mario Ceccobelli per il suo servizio episcopale e gli augurano un nuovo tempo fecondo di frutti per il bene delle Chiese della nostra regione”.

L’annuncio della nomina del nuovo è stata data alle 12 del 29 settembre nella sala dei Vescovi presso la curia vescovile di Gubbio, in contemporanea con la santa Sede e con Ancona.

Mons. Luciano Paolucci Bedini subentra a mons. Mario Ceccobelli ed è considerato il sessantesimo successore di sant’Ubaldo Baldassini, patrono e protettore della città e della diocesi eugubina.

Mons. Paolucci Bedini è nato a Jesi (AN) il 30 agosto 1968, primogenito di due figli, da genitori impiegati e oggi pensionati, una stimata famiglia di tradizione cattolica. Dal 1989-1995 ha frequentato il Seminario e conseguito il baccalaureato in Teologia presso il Pontifico Seminario regionale “Pio XI” e l’Istituto teologico marchigiano di Fano e Ancona. Arriva dunque dal clero dell'arcidiocesi di Ancona-Osimo.

Il 30 settembre 1995 viene ordinato presbitero da mons. Franco Festorazzi nella Cattedrale di San Ciriaco ad Ancona. Dal 1995 al 2004 è viceparroco nella comunità di San Paolo Apostolo a Vallemiano di Ancona. Dal 1996-1999 frequenta il corso di Teologia pastorale con specializzazione in Pastorale giovanile e catechetica presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma, dove consegue la licenza discutendo la tesi “Gesù Cristo, il perfetto comunicatore. Criterio e modello di una rinnovata prassi comunicativa nell’educazione della fede”.

Dal 1999 è direttore dell’Ufficio catechistico diocesano e dal 2003 direttore dell’Ufficio catechistico regionale. Dal 2001 al 2011 è insegnante di Catechetica, Pastorale giovanile e Pastorale dell’iniziazione cristiana presso l’Istituto superiore marchigiano di Scienze religiose “Redemptoris Mater” di Ancona. Ha svolto dal 2004 il ruolo di vice-rettore presso il Pontificio Seminario regionale “Pio XI” di Ancona, dove – dall’agosto 2010 a oggi – ha ricoperto poi l’incarico di rettore. E' membro della Commissione presbiterale regionale.

Ha scritto: "L'esemplarità comunicativa di Gesù. La comunicazione adeguata al Vangelo" (in "La rivista del clero italiano", 11/2000); "Nuova esperienza di iniziazione cristiana dei ragazzi 7-14 anni nell'arcidiocesi di Ancona-Osimo" (in "Sacramentaria & Scienze religiose", 3/2008); "Ti racconto Dio. I linguaggi per comunicare la fede" (Paoline - Milano 2012).



Gubbio Luciano Paolucci Bedini Mario Ceccobelli Umbertide Vescovo

Articoli correlati

24 Ago 2018

Preghiera Ecumenica per il Creato

Ad Assisi, 31 agosto-1 settembre
02 Ago 2018

Il Perdono, cuore dell’esperienza cristiana

Solennità del Perdono e della Dedicazione della Basilica di Santa Maria degli Angeli
31 Lug 2018

La Chiesa, comunità di perdonati, accoglie e perdona

3^ meditazione del Triduo in preparazione alla Solennità del Perdono di Assisi
30 Lug 2018

Lasciatevi riconciliare con Dio

2^ meditazione del Triduo in preparazione alla Solennità del Perdono di Assisi
29 Lug 2018

Santi perché perdonati

1^ meditazione del Triduo in preparazione alla Solennità del Perdono di Assisi
18 Lug 2018

Il Perdono di Assisi 2018

Celebrazioni ed eventi per la Solennità alla Porziuncola
20 Ott 2018

Stranieri perché uomini. Guardare l’uomo con l’occhio di Dio

 “Spirito di Assisi” in programma dal 26 al 28 ottobre 2018