MERCOLEDI della XXIV sett. del T.O S. GIUSEPPE DA COPERTINO, sacerdote I O. – MEMORIA (bianco)
mercoledì, 18 settembre 2019
Convegno ecumenico ad Assisi 08 Nov 2017

Nel nome di colui che ci riconcilia tutti in un solo corpo

Si svolge, dal 20 al 22 novembre 2017 presso l’Hotel Domus Pacis di Assisi, un Convegno Nazionale promosso dalla Conferenza Episcopale Italiana - Ufficio Nazionale per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso, in collaborazione con l’Arcidiocesi Ortodossa di Italia e Malta del Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli, la Chiesa Apostolica Armena, la Diocesi di Roma del Patriarcato Copto Ortodosso, la Chiesa d’Inghilterra, la Diocesi Ortodossa Romena d’Italia, la Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia.

Il Convegno prende lo spunto ideale dal quinto centenario della Riforma del XVI secolo e si prefigge di interrogarsi su cosa può significare “riforma” nel contesto storico attuale. Il programma è frutto di un bel lavoro di riflessione e di confronto comune da parte dei rappresentanti delle varie Chiese.

Programma dei tre giorni:

20 novembre

Ore 15.30
Saluti e introduzione ai lavori
Camminare insieme. I tanti passi dell’ecumenismo in Italia
Mons. Ambrogio Spreafico
Presidente della Commissione episcopale per l’Ecumenismo e il Dialogo interreligioso della CEI

Ore 16.30
Preghiera ecumenica di apertura

A seguire:
Nel nome di colui che ci riconcilia tutti in un solo corpo
Studio biblico su Ef 2,1-11
Dr. Valdo Bertalot - Società Biblica in Italia

Ore 18.45 - Cena

Ore 20.30
«Noi invece annunciamo Cristo crocifisso» (1Cor 1,23)
La centralità della Croce attraverso l’arte di Giotto e non solo…
Basilica superiore di San Francesco; partenza ore 20.00

21 novembre

Ore 8.30
I gioielli della corona di Cristo Re, sulla testimonianza di Christina Rossetti
Breve meditazione a cura del rev. Jonathan Boardman - Chiesa d’Inghilterra

Ore 9.00-10.30
Eredità della Riforma, pluralità delle riforme
Come viene realizzata da ciascuna Chiesa la vocazione ad una sempre maggiore fedeltà al Vangelo?

Dalla Riforma del XVI secolo…
prof.ssa Silvana Nitti - Chiesa Metodista

… alla pluralità delle riforme
fra Roberto Giraldo - Chiesa cattolica
vard. Tovma Khachatryan - Chiesa Armena Apostolica
prof. Carmine Napolitano - pastore pentecostale

Ore 11.00-12.30
Le Chiese tra Bibbia e tradizione
Come è vissuta l’attività di riforma della e nella Chiesa?
mons. Roberto Filippini - Chiesa Cattolica
p. Antonio Gabriel - Patriarcato Copto Ortodosso
past. Lidia Maggi - Chiesa Battista

Ore 13.00 - Pranzo

Ore 15.30-17.00
Le Chiese nella sfida di annunciare Gesù Cristo oggi
Come annunciare l’Evangelo in una società pluralistica?
p. Ionut Coman - Diocesi Ortodossa Romena d’Italia
past. Daniela Di Carlo - Chiesa Valdese
mons. Corrado Lorefice - Chiesa Cattolica

Ore 18.45 - Cena

Ore 20.30
Preghiera ecumenica curata dal Consiglio Ecumenico delle Chiese Cristiane in Umbria
Basilica inferiore di San Francesco; partenza ore 20.00.

22 novembre

Ore 8.30
Il Salmo 118: il Bel Confitemini di Martin Lutero
Breve meditazione a cura della Comunità Monastica di Bose in San Masseo-Assisi - Chiesa Cattolica

Ore 9.00-11.00
Tra agorà ed ecclesia
Cosa le Chiese chiedono alla cultura di oggi, e cosa la cultura di oggi chiede alle Chiese?

Brevi impulsi iniziali:
p. Ionut Coman e p. Ionut Radu
Diocesi Ortodossa Romena d’Italia
past. Davide Romano - Chiesa Avventista
don Francesco Scanziani - Chiesa Cattolica

A seguire: lavoro in gruppo, con facilitatori, nello stile di un workshop guidato

Ore 11.30-13.00
Ripresa in assemblea, formulazione delle domande, lancio di un appello finale

Conclusioni:
don Cristiano Bettega
Direttore dell’Ufficio nazionale per l’Ecumenismo e il Dialogo interreligioso della CEI

past. Luca Maria Negro
Presidente della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia

p. Evangelos Yfantidis
Vicario della Sacra Arcidiocesi Ortodossa d’Italia e Malta del Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli

Ore 13.00 - Pranzo e partenze

 

Chiamati alla santificazione (cfr. 1Ts 4,7)

Brevissime presentazioni di alcune figure di testimoni della fede, appartenenti alle varie Chiese, proposte all’inizio di ciascuna sezione del convegno; a conferma del fatto che tutti siamo chiamati ad essere santi.



Ambrogio Spreafico Convegno Corrado Lorefice Cristiano Bettega Domus Pacis Ecumenismo Francesco Scanziani Roberto Filippini Roberto Giraldo Valdo Bertalot

Articoli correlati

23 Lug 2019

Ecumenismo: 56^ sessione Sae alla Domus Pacis di Assisi

Salazar e Ifeme, il futuro visto dal nord e dal sud del mondo
18 Lug 2019

“La lingua dell’amore è sempre comprensibile”

Il Card Bassetti alla Domus Pacis di Assisi per il Corso di formazione per la catechesi alle persone disabili
16 Lug 2019

“Fate quello che vi dirà”

Concluso ad Assisi il Seminario finale di “Fa.Miglia in cammino”
15 Lug 2019

Li sentiamo parlare nella nostra lingua nativa

Alla Domus Pacis di Assisi, Corso di formazione sulla catechesi biblica rivolta alle persone con disabilità
12 Lug 2019

Vigili nello Spirito, per uno straordinario quotidiano

Incontro nazionale dell’Ordo virginum ad Assisi, dal 21-25 agosto
04 Lug 2019

Le Chiese di fronte alla ricchezza, alla povertà e ai beni della terra. Una ricerca ecumenica

Dal 21-27 luglio ad Assisi: 56a Sessione ecumenica
13 Set 2019

Festa degli Angeli 2019

Da oggi  fino al 29 settembre in Porziuncola le reliquie di San Domenico Savio