venerdì, 21 gennaio 2022
VENERDÌ della II sett. del T.O. S. AGNESE, vergine e martire – MEMORIA (rosso)
San Francesco ai malati e timorosi 19 Feb 2020

Alla Cina da Assisi un messaggio di misericordia e speranza

Prendersi cura del fratello è quanto frate Francesco d'Assisi invita a fare, soprattutto in Cina, nel momento attuale in cui molte persone soffrono. Infatti una delle più antiche vite del Santo indica quale camino di speranza il fare misericordia con gli ammalati, tribolati e infermi. Tale messaggio di misericordia e speranza è quanto da Assisi è inviato alla terra di Cina.

Nella immagine la traduzione dal latino in cinese del brano tratto dalla Vita del beato nostro Francesco qui riportato in italiano:

L'amatore di tutta l'umiltà si trasferì dai lebbrosi di cui, lavando umilmente le ferite, non aborrì pulire da queste il pus. Prima infatti, quando vedeva da lontano loro e le loro abitazioni, turava le sue narici con le proprie mani. Ma, quando, visitato ormai dalla grazia di Dio ancora in abito secolare, un giorno incontrò un lebbroso, vincendo mirabilmente se stesso, lo baciò. [...] Sopperiva anche le necessità degli altri poveri. 

Circa la traduzione completa in cinese della suddetta opera cfr. Il Cattolico.it



Cina Gabriele Allegra Porziuncola San Damiano San Francesco

Articoli correlati

20 Gen 2022

Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

Dal 18 al 25 gennaio
17 Gen 2022

“Un’esperienza che cambia la vita e dona libertà”

Alberto racconta i giorni del Capodanno 2022 trascorsi con i frati del SOG
17 Gen 2022

Il vino nuovo della gioia

Inizio del cammino di postulato con i Frati minori per sei giovani
14 Gen 2022

La gioia cosa molto seria

Perché la mia gioia sia in voi
07 Gen 2022

Giornata Mondiale del Malato: tenere insieme misericordia e medicina

Intervista a fr. Andrea Dovio sul Messaggio di Papa Francesco per la XXX Giornata Mondiale del Malato
04 Gen 2022

Francesco d’Assisi e il giovane ricco

Scelte con esiti diversi
19 Gen 2022

Cana, luogo del primo miracolo di Gesù

A circa dieci km da Nazareth, in Terra Santa, si trova Cana, chiamata anche Kafr Kanna