Ordinazione diaconale di fra Giovanni Pinna 19 Nov 2018

Allarga le mura e l'orizzonte del tuo cuore per accogliere tutti

Si è svolta ieri presso la Cattedrale di Sant’Antonio Abate di Castelsardo (SS) l’Ordinazione diaconale di fra Giovanni Pinna, frate minore della provincia di San Francesco d’Assisi che attualmente presta il suo servizio presso il Santuario di Chiesa Nuova ad Assisi, casa natale di San Francesco. L’Ordinazione di fra Giovanni segue quelle di fra Luca Di Pasquale e fra Mauro Scala avvenute nelle rispettive parrocchie di origine nelle scorse settimane.

A conferire l’Ordine sacro del diaconato è stato S.E. Mons. Sebastiano Sanguinetti, vescovo di Tempio-Ampurias il quale, nella sua accorata omelia, ha ricordato come “in un tempo in cui tutto – lavoro, relazioni e affetti – sono a tempo determinato, la scelta di un sì per sempre al Signore ci aiuta a collocare il nostro sguardo alla patria eterna, a ciò che è definitivo”.

“Lo stupore per questa scelta – ha continuato – chiede di guardare alla radice, alle motivazioni profonde, al centro che la rende possibile, ovvero un grande amore, un incontro che ha cambiato la vita, quello tra Dio e l’uomo”.

S.E. Mons. Sanguinetti si è poi soffermato sul ministero vero e proprio ricordando che – pur essendo una preparazione al presbiterato – ha già in sé una pienezza di significato, esso è infatti “è un tempo che serve a fare acquisire in modo permanente e definitivo l’abito che caratterizza il ministero del diaconato: l’atteggiamento del servizio; tempo che serve – ricordando che l’abito esteriore rimanda a quello interiore - ad assumente stabilmente la mentalità e l’atteggiamento del servo”.

A conclusione, parafrasando l’intervento di Papa Francesco al Capitolo Generale dei Frati Minori, ha ricordato a fra Giovanni che “la grazia sacramentale del diaconato porta ad allargare le mura e l’orizzonte del chiostro conventuale ma soprattutto – e questo è stato l’auspicio personale a lui rivolto – del tuo cuore ed essere servo umile e generoso dei fratelli, soprattutto poveri ed emarginati, ai quali la provvidenza di Dio ti manderà”.

Assicuriamo a fra Giovanni la nostra preghiera perché il Signore Gesù lo renda sempre più conforme a Lui nel servizio generoso la dove verrà chiamato a servire.



Diacono Giovanni Pinna Ordinazione Sardegna

Articoli correlati

27 Giu 2022

Sacerdozio: dono e mistero

Ordinazioni presbiterali in Porziuncola
26 Mag 2022

Ordinazione Presbiterale di 4 frati in Porziuncola

Sabato 25 giugno alle 16.00
21 Mar 2022

Fratelli e minori in questo tempo: quali sogni e visioni?

Il Ministro generale, p. Massimo Fusarelli in Sardegna per la Solennità di S. Salvatore da Horta
12 Gen 2022

Servire il Signore quale “piccolo resto” fedele

Assemblea della Custodia dei Frati Minori di Sardegna
05 Gen 2022

“Sento di appartenere a questo popolo di Terni come fratello, amico e per grazia di Dio anche come padre”

Ordinazione episcopale di mons. Francesco Antonio Soddu, nuovo vescovo della Diocesi di Terni-Narni-Amelia
06 Lug 2022

Perdono di Assisi 2022 in Porziuncola

Programma degli eventi e celebrazioni