ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Presentazione a Gerusalemme, 23 ottobre 16 Ott 2014

Catalogo digitale della Biblioteca della Custodia di Terra Santa

Convento di San Salvatore
Gerusalemme

23 ottobre 2014

MFH Manuscripta Franciscana Hierosolymitana
Selected Exhibition

Presentazione del catalogo digitale ora disponibile online della Biblioteca della Custodia di Terra Santa: un patrimonio culturale e bibliografico unico al mondo, che grazie a questa iniziativa sarà fruibile da un maggior numero di studiosi e nello stesso tempo aiuterà lo scambio e conoscenza tra le diverse identità presenti nella città di Gerusalemme e nel territorio circostante.

Durante tutta la giornata sarà visibile una selezione di 36 preziosi codici manoscritti, alcuni dei quali riccamente miniati.

L’iniziativa costituisce una tappa significativa del progetto “Libri ponti di pace” del Centro di Ricerca Europeo Libro Editoria Biblioteca dell’Università Cattolica di Milano, sostenuto dall’Associazione pro Terra Sancta.

 

Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa, ore 9.00

  • Inaugurazione della mostra di manoscritti con la presenza del Custode di Terra Santa fr. Pierbattista Pizzaballa. Aperta fino alle ore 17.

Curia Custodiale, ore 17.00-18.30

  • Presentazione dell’inventario online “MFH Manuscripta Franciscana Hierosolymitana”.
  • Saluti di fr. Lionel Goh ofm (Direttore della Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa)
  • Comunicazione di Marcelo Mozzato (ATS pro Terra Sancta)
  • Conferenza Writing the Holy Land: Manuscripts and Texts from the Franciscan Convent in Jerusalem (1333-1530 ca) del professor Michele Campopiano (Università di York)
  • Modera Alessandro Tedesco (CRELEB – Centro di Ricerca Europeo Libro Editoria Biblioteca)

L’ingresso alla mostra e all’incontro è gratuito.

Per maggiori informazioni sul progetto e su come fare a sostenerlo si veda la scheda allegata o si consulti il sito www.proterrasancta.org.

 

La Biblioteca della Custodia di Terra Santa a Gerusalemme conserva uno dei più preziosi depositi librari dell’Ordine francescano. La presenza sin dal XIII secolo dei figli di S. Francesco, nonostante guerre e difficoltà, ha permesso la creazione di una importante biblioteca che negli ultimi anni si sta cercando di portare alla luce e valorizzare, anche grazie alla realizzazione del catalogo digitale ora disponibile online. Da pochi mesi è stato completato l’inventario della raccolta di oltre mezzo migliaio di manoscritti databili dall’XI secolo all’epoca moderna, anch’esso disponibile sul web.

Per presentare al pubblico questa importante iniziativa, il 23 ottobre 2014 a Gerusalemme presso la suddetta Biblioteca viene promossa una giornata interamente dedicata alla raccolta dei manoscritti. Durante tutto il giorno sarà visitabile “MFH Manuscripta Franciscana Hierosolymitana. Selected Exhibition” con 36 preziosi codici manoscritti negli alfabeti arabo, armeno, ebraico, etiopico, greco, latino, siriaco, alcuni dei quali riccamente miniati. Nel tardo pomeriggio si svolgerà invece un incontro nel quale, oltre alla presentazione dell’inventario, sarà proposta la conferenza del prof. Michele Campopiano dell’Università di York dedicata a Writing the Holy Land: Manuscripts and Texts from the Franciscan Convent in Jerusalem (1333-1530 ca).

L’iniziativa costituisce una tappa significativa del progetto “Libri ponti di pace” del Centro di Ricerca Europeo Libro Editoria Biblioteca dell’Università Cattolica di Milano, sostenuto in particolare dall’Associazione pro Terra Sancta.

"Libri, Ponti di Pace" intende valorizzare, rendendolo accessibile, l'immenso patrimonio librario della Custodia di Terra Santa, facendo sì che esso continui a costituire per le generazioni future uno strumento di approfondimento e studio, ma anche di conoscenza della storia cristiana e francescana; che aiuti a favorire il dialogo tra i popoli, le culture e le religioni. In questo modo i libri e le biblioteche diventano dei veri e propri ponti per costruire la pace.

Il patrimonio librario è conservato nelle biblioteche francescane di Gerusalemme (la Biblioteca del Convento di San Salvatore e quella dello Studium Biblicum Francisanum) e di altre sedi della Custodia di Terra Santa in Egitto, Siria, Rodi, Cipro. Si tratta di circa 50.000 reperti librari - volumi manoscritti e incunaboli rari e di grande valore, libri e messali - dedicati alla descrizione dei Luoghi Santi, agli itinerari di Terra Santa, alla storia della Custodia e al francescanesimo, con interessanti settori dedicati alla storia, all’archeologia, all’arte, alla storia della Chiesa, alla liturgia, alla mariologia, all’apologetica e alla teologia. Oltre a 500 riviste di archeologia, studi biblici, patristica, oriente antico e itinerari di Terra Santa.

Il lavoro di catalogazione si concentra principalmente sulle Biblioteche di Gerusalemme e sulla Biblioteca del Convento Musky al Cairo, quest’ultima è all’interno del Centro Francescano di Studi Orientali Cristiani e punto di riferimento per le ricerche sulle comunità e le Chiese arabe e orientali.

Il progetto, avviato nel 2011, è strutturato su più livelli e comprende la catalogazione informatica dei fondi antichi, lo studio di alcuni di essi, il sostegno di ricerche e pubblicazioni e la conservazione delle opere librarie.

Tutto ciò si sta realizzando grazie alla presenza il loco di diversi ricercatori coordinati dai direttori delle biblioteche, che da tre anni si alternano nel lavoro grazie ai fondi che fino ad oggi sono stati raccolti con il contributo di amici e sostenitori.

Per informazioni e visite guidate: tel. +972 2 62 66 756 (Jerusalem) +39 0272342606 (Italy) – fax +972 2 62 66 774 +39 0272342740 – email bibliocts@custodia.org creleb@unicatt.it – http://bibliothecaterraesanctae.org e http://opac.bibliothecaterraesanctae.org.



Biblioteca Gerusalemme Terra Santa

Articoli correlati

20 Mag 2024

Un incantevole incunabolo: per cantare a Dio!

Alla Biblioteca di San Francesco del Monte di Perugia abbiamo partecipato alla presentazione del restauro del grande incunabolo musicale di Francesco de Brugis
01 Feb 2024

Restiamo umani! Grazie di cuore

Ringraziamento da Fra Francesco Piloni per la campagna di raccolta fondi del Natale per la Terra Santa
15 Dic 2023

È il Medio Oriente il vero paralitico

Omelia del Custode di Terra Santa alla Porziuncola
04 Dic 2023

Un Natale con il cuore in mano. La speranza oltre la guerra

Alla Porziuncola inaugurazione dei presepi e delle iniziative di solidarietà
28 Nov 2023

Presepe sotto le stelle alla Porziuncola

Inaugurazione di una grande installazione davanti a Santa Maria degli Angeli
12 Ott 2023

“Chiedete pace per Gerusalemme”

Giornata di preghiera e digiuno alla Porziuncola
13 Giu 2024

Cantemus Domino

Ritorna a luglio il consueto Corso di Canto gregoriano alla Porziuncola