ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
L’inaugurazione del progetto Assisi Terra Laudato Si’ 24 Apr 2024

Chi ha creato tutto questo, era sicuramente innamorato

Il 22 aprile, presso la Cittadella Laudato Si’, c’è stata l’inaugurazione del progetto Assisi Terra Laudato Si’, alla presenza del vescovo di Assisi Mons. Domenico Sorrentino, del Provinciale dei Frati Minori fra Francesco Piloni OFM, del sindaco di Assisi Stefania Proietti, del custode del Sacro Convento fra Marco Moroni OFMConv, del Rettore del Santuario della Spogliazione fra Marco Gaballo OFMCap, del presidente della Pro Civitate Christiana don Tonio dell’Olio, e delle associazioni del territorio, oltre al consiglio di amministrazione del Movimento Laudato Si’. Hanno partecipato inoltre tanti studenti dei principali istituti superiori di Assisi. Questo incontro è parte di un processo didattico-educativo sulla cura della casa comune.

Questo progetto nasce come preparazione per il “Giubileo Laudato Si’” del 2025 che si ispira al Cantico delle Creature di San Francesco di Assisi che compie 800 anni e alla Enciclica Laudato Si’ di Papa Francesco nel suo decennale. La finalità dell’evento, è quella di sensibilizzare la gente con la diffusione dei valori di una ecologia integrale e sottolineare l’importanza del prendersi cura della nostra casa comune la Madre Terra infatti, come dice il Santo Padre nell’enciclica: “La crisi ecologica è un appello a una profonda conversione interiore… una conversione ecologica.”

L’evento ha visto un’importante presenza di giovani studenti provenienti dai principali istituti superiori di Assisi, di membri appartenenti a diverse congregazioni religiose e di tante altre persone. È stato letto e poi sottoscritto da ogni rappresentante, un documento di impegno a prendersi cura della Madre Terra, mettendo a disposizione i valori, la storia, i luoghi e le competenze di ognuno, per diffondere il messaggio dell’ecologia integrale presente nel Cantico delle Creature e attualizzato dall’enciclica di Papa Francesco, Laudato Si’.

Padre Francesco Piloni, Ministro Provinciale dell’Ordine dei frati Minori di Umbria e Sardegna, dopo il saluto iniziale, ha firmato la lettera dicendo: “La motivazione per firmare questa carta la prendo di una canzone di Alfa: “Non so chi ha creato il mondo, ma so che era innamorato”. Ecco, Dio è il Creatore che ha lasciato qualcosa di estremamente bello, che è questo creato. Noi però non l’abbiamo sempre rispettato. Un uomo, Francesco di Assisi, ottocento anni fa, ha capito una cosa molto importante: che siamo tutti fratelli e sorelle fra di noi, che abbiamo insieme il compito di custodire la nostra casa comune, la Terra, l’unica che San Francesco chiama “Madre”. La Madre Terra è stata affidata dal Creatore a tutti noi e dentro questa maternità, adesso, in questo tempo, spetta proprio a noi continuare a dire a tutto il mondo che questo Dio che ha creato la Terra era innamorato, ed è per questo che noi Frati Minori siamo qui insieme a tutti gli altri, perché vogliamo ancora una volta dire, firmando questa carta nella terra di San Francesco, che sì, vogliamo mettere tutto il nostro impegno per salvaguardare il creato che ci è stato donato”.

Dopo la partecipazione degli altri rappresentanti, è avvenuta la presentazione di un video e di diversi dipinti allusivi a questo appello urgente sul tema dell’ecologia. A conclusione della Giornata, sempre in Cittadella Laudato Si’, si è vissuto un momento interreligioso di spiritualità e di contemplazione del tramonto, alla presenza di mons. Domenico Sorrentino con membri di diverse confessioni cristiane e tradizioni religiose. La preghiera è stata coordinata dagli uffici Ecumenismo e dialogo delle Diocesi di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino e di Foligno e dal Centro Laudato Si’.   



Assisi Cantico delle Creature Creato Cultura Domenico Sorrentino Francesco Piloni Laudato si’ Porziuncola

Articoli correlati

13 Giu 2024

Cantemus Domino

Ritorna a luglio il consueto Corso di Canto gregoriano alla Porziuncola
09 Giu 2024

Un convergente passo in avanti

Terminato alla Porziuncola il Capitolo delle Stuoie 2024 delle quattro provincia del Centro Italia
07 Giu 2024

Rinnovare. Camminare. Abbracciare.

Si celebra in questi giorni alla Porziuncola il Capitolo delle Stuoie di quattro provincie di Frati minori del Centro Italia
07 Giu 2024

Fra Nicola Taddeo Ciccone sarà sacerdote per sempre

Ordinazione Presbiterale di fra Nicola Taddeo Ciccone
05 Giu 2024

Peregrinatio della Reliquia Maggiore di san Francesco dal 20 al 23 giugno 2024

A Santa Maria degli Angeli arriva la Reliquia delle Stimmate di San francesco: una perpetua testimonianza di quell’”amore che rese l’amante configurato all’Amato”.
03 Giu 2024

Bentornata a casa!

Dopo alcuni mesi di assenza la Pala trecentesca di Prete Ilario ritrova la sua collocazione: più bella e più sicura
13 Giu 2024

Cantemus Domino

Ritorna a luglio il consueto Corso di Canto gregoriano alla Porziuncola