DOMENICA III DI PASQUA (bianco)
domenica, 18 aprile 2021
Ultima meditazione quaresimale alla Porziuncola 25 Mar 2021

“Chi sono io davanti al mio Signore?”

P. Giulio Michelini nell’ultima meditazione quaresimale nella Basilica di Santa Maria degli Angeli si è soffermato sull’uomo che porta una spugna imbevuta di aceto e la porge a Gesù in croce. Sembra strano ma la figura di questo anonimo si trova esattamente al centro del quadro che descrive la morte di Cristo. Il suo gesto e la frase che pronuncia (“Aspettate, vediamo se viene Elia a farlo scendere”) sono stati interpretati in modi opposti: come uno scherno oppure come la sincera speranza di un osservatore che aveva sentito parlare di Gesù e delle aspettative messianiche sorte attorno a lui.

In questa scena vi è un altro anonimo: Dio infatti sembra assente lungo tutta la durata della Passione di Gesù. Egli però rivela la sua presenza attraverso quelle tenebre che scendono su tutta la terra. Il suo silenzio è un silenzio eloquente. Da questo abbandono Gesù, come Israele, impara chi è Dio. Con il suo grido, il crocifisso interpreta le tenebre e rivelano paradossalmente che Dio anonimo è presente. Al termine di queste catechesi quaresimali, lo spirito con cui approcciarsi alla Settimana Santa ormai prossima è quello indicato da Papa Francesco nell’omelia della Domenica delle Palme del 2014: “Chi sono io? Chi sono davanti al mio Signore? Dov’è il mio cuore? A quale di queste persone assomiglio?”  



Catechesi Giulio Michelini Marco Passione Passione del Signore Porziuncola Quaresima

Articoli correlati

12 Apr 2021

Ite ad Joseph

Solennità e Anno di San Giuseppe a Santa Maria degli Angeli
05 Apr 2021

La vittoria del guerriero innamorato

La Pasqua nella Basilica di Santa Maria degli Angeli
04 Apr 2021

Il profumo di una vita nuova

Veglia Pasquale in Porziuncola
03 Apr 2021

Attraverso la ferita del costato si è manifestato il cuore di Dio

Celebrazione della Passione del Signore nel Venerdì Santo
02 Apr 2021

La scuola del pane

Celebrazione Eucaristica nella Cena del Signore
02 Apr 2021

Contemplare la Croce del Signore è contemplare il Mistero della nostra redenzione

Riflessione di fr Fabio Nardelli al Venerdì Santo
02 Apr 2021

Contemplare la Croce del Signore è contemplare il Mistero della nostra redenzione

Riflessione di fr Fabio Nardelli al Venerdì Santo