lunedì, 23 maggio 2022
Festa dei Protomartiri Francescani a Terni 18 Gen 2022

Esposti al Vangelo prima che agli uomini

Domenica 16 gennaio si è celebrata la festa dei Protomartiri Francescani nella chiesa di sant’Antonio da Padova a Terni, luogo in cui sono custodite le reliquie di questi 5 giovani che ottennero da san Francesco di poter andare a predicare il Vangelo in Marocco e lì subirono il martirio. Il Ministro Generale dell’Ordine dei frati minori, fr. Massimo Fusarelli, è stato accolto dal Ministro provinciale, fr. Francesco Piloni, e dal guardiano dalla fraternità di Terni, fr. Andrea Natale, per celebrare insieme con tanti fedeli questa memoria così preziosa per i frati minori. 

Fr. Massimo ha presieduto la celebrazione eucaristica alle ore 18.30 e ha sottolineato come il missionario cristiano si espone, prima ancora che agli uomini, al Vangelo di Gesù. Quanto più si fa raggiungere da esso, tanto più si abbandona alla logica capovolta della sua Croce. “Ecco in alcune situazioni nella storia della chiesa – ha affermato il Ministro – ci sono cristiani e cristiane che hanno preso semplicemente sul serio questa parola, ma non per fare un atto eroico, perché con le nostre forze non possiamo esporci al martirio. Ma per rispondere a questo desiderio di essere con Gesù, come Gesù, dietro i passi di Gesù in modo paradossale e incomprensibile alla nostra ragione.”

Anche san Francesco, santa Chiara e sant’Antonio da Padova portavano nel cuore il desiderio di morire martiri per il Signore, ma chi lo ha realizzato sono stati questi 5 giovani ragazzi partiti dalla terra ternana. Il loro esempio scuote la nostra fede addormentata e ci provoca a ritrovare il coraggio della verità che è Cristo Crocifisso e risorto. “Non vogliamo solo ricordare e onorarci della memoria dei martiri, – ha concluso fr. Massimo – quanto continuare a ispirare la nostra vita al loro esempio, a invocare per la Chiesa, per questa terra umbra da cui sono partiti, per tutta la nostra famiglia francescana, e per il mondo intero la loro celeste protezione.” Il Ministro, al termine della celebrazione, si è recato all’altare delle reliquie dei Protomartiri per pregare e affidare alla loro intercessione anche la sua prossima visita in Marocco.



Festa Massimo Fusarelli Ministro generale Protomartiri francescani Terni

Articoli correlati

13 Apr 2022

p. Massimo Fusarelli al pellegrinaggio interreligioso di solidarietà per il popolo ucraino

Papa Francesco si unisce ai leader religiosi invocando la pace
12 Apr 2022

Il Ministro Generale, accompagnato da fr. Francesco Piloni, visita l’Ucraina, la Romania e la Polonia

Per rinnovare la vicinanza dell’Ordine a chi vive la ferita della guerra
21 Mar 2022

Fratelli e minori in questo tempo: quali sogni e visioni?

Il Ministro generale, p. Massimo Fusarelli in Sardegna per la Solennità di S. Salvatore da Horta
21 Gen 2022

Festa dell’Università e del Gran Cancelliere

Alla Pontifica Università Antonianum nei giorni 17-18 gennaio
11 Gen 2022

Il 2021: una speranza da alimentare

Conferenza stampa di fine anno della Caritas di Terni-Narni-Amelia

06 Mag 2022

Francesco e l’accoglienza dei fratelli briganti

I briganti di Montecasale nel racconto dei Fioretti



  • 28 Mar 2022

    Rito della fratellanza

    Sabato 2 aprile 2022 alle ore 16.30 all’abbazia di San Pietro in Assisi