ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Celebrare come fraternità la gratitudine e la lode a Dio sempre fedele 28 Feb 2024

Festa della Vocazione Francescana e degli Anniversari

Sabato 24 febbraio la fraternità provinciale dei Frati Minori, si è ritrovata per lodare Dio e celebrare insieme la festa della vocazione francescana e gli anniversari di alcuni dei fratelli.

Hanno celebrato l’anniversario del venticinquesimo anno di professione religiosa: fra Marco Asselle, fra Alessandro Cardello, fra Matteo Ferraldeschi, fra Giuseppe Muscerino, fra Luigi Napolitano, fra Enrico Voltolini, fra Paolo Zampollini; ha festeggiato il cinquantesimo di professione fra Pietro Cogoni e il sessantesimo di professione fra Rino Bartolini.
Hanno celebrato il venticinquesimo anno di ordinazione sacerdotale: fra Massimo Lelli, fra Adriano Francesco Bertero e fra Luca Fuso; ha celebrato il sessantesimo anno di sacerdozio fra Lorenzo Di Giuseppe.

Ha animato un primo momento di riflessione presso la Domus Pacis, Davide Rondoni, poeta, scrittore e drammaturgo italiano, testimoniando come la poesia e l’arte hanno in sé il potere di mettere a fuoco il senso ultimo della vita, la quale, pur essendo complessa e a volte drammatica, ha comunque un fine e questo fine è l’infinito stesso.

La festa è continuata con la Celebrazione Eucaristica davanti alla Porziuncola presieduta dal Ministro Provinciale fra Francesco Piloni il quale nella sua omelia ha detto:
“La festa degli anniversari è sempre un momento di gratitudine e di lode per celebrare insieme le opere di grazia e di fedeltà di Dio in questi anni di vocazione della vita religiosa o di sacerdozio."

Prendendo lo spunto dalle letture del giorno, fra Francesco ha spiegato l'intima unione che esiste tra il discepolo e il  suo Signore in questi termini: "Abbiamo ascoltato dal Libro del Deuteronomio il Signore dichiarare come oggi e sempre egli sarà il Dio per te. Il Dio "per" te. Questa preposizione “per” è il cuore di tutta la rivelazione biblica. È proprio questa la sfida per ogni discepolo, per tutti coloro che vogliono vivere per Cristo, con Cristo e in Cristo, come diciamo nel momento più alto dell'Eucaristia."

Il Ministro Provinciale ha poi sottolineato la natura eucaristica della vita cristiana e del consacrato in particolare che, proprio in virtù della sua speciale vocazione, realizza e rende visibile nella Chiesa e nel mondo la dinamica della morte e resurrezione di Gesù, dinamica che, aliena da ogni tiepidezza e mollezza,  esige una vita spesa per i fratelli: "Gesù poco prima della Pasqua, nell'Ultima Cena con i suoi discepoli, nella notte in cui veniva tradito, radicalizza questo "per te", lo porta alle estreme conseguenze, lo invera con tutto sé stesso nella sua Passione; questo Dio, che con l'Incarnazione si rivela come il Dio con noi, nella Pasqua è il Dio per te, è il Dio con te, ma il suo desiderio più profondo è quello di essere il Dio in te."

"Allora se il nostro Dio è il "Dio per te", ne consegue che noi tutti come figli, come discepoli, come uomini e donne in cammino, non possiamo che fare della nostra vita un dono per gli altri e con gli altri. Noi negli altri non possiamo entrare, ma possiamo restare nel cuore degli altri con i nostri gesti, con le nostre parole che sanno dell’amore stesso di Gesù."

"Dio non ci ha chiamato alla mediocrità, Dio ci ha chiamato alla straordinarietà, all'amore straordinario, all'amore più grande che è l’amore stesso di Gesù sulla Croce. Allora vorrei dire grazie a voi che quest'oggi celebrate l'anniversario della professione o del sacerdozio, per tutte le persone che avete incontrato, per tutte le persone che avete servito, amato, dato la misericordia e avete dato la vita di Dio nella forma francescana. Grazie.”

A tutti i fratelli va il nostro augurio di una vita santa e di poter testimoniare a tutti la bellezza di una vita spesa per il Regno.

 

 

 

 

 

 



Anniversario Assisi Basilica di Santa Maria degli Angeli Domus Pacis Francesco Piloni Frati Porziuncola

Articoli correlati

19 Apr 2024

«Creare casa» (Christus vivit, 217)

61ª Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni
18 Apr 2024

Assisi: un gol da 1 milione e mezzo di euro per il campanile!

Vanno eseguiti alcuni improcrastinabili lavori al campanile della Basilica di Santa Maria degli Angeli. “Mettiamo in sicurezza un simbolo dell’Italia”, afferma il Commissario straordinario, Guido Castelli
17 Apr 2024

Tutti in Paradiso!

Il cammino di santità dei laici francescani
10 Apr 2024

Corso “Dove sei?” per uomini e donne single dal 24 al 27 MAGGIO 2024

Un percorso triennale sui tre Sacramenti della Iniziazione Cristiana
31 Mar 2024

Questa è la vera Pasqua

Terzo giorno ovvero Veglia pasquale e Domenica di Risurrezione
30 Mar 2024

Con ingiusta condanna fu tolto di mezzo

Seconda giornata del Triduo Pasquale: Via Crucis, Passio Domini e Processione del Cristo morto
17 Apr 2024

Tutti in Paradiso!

Il cammino di santità dei laici francescani