lunedì, 23 maggio 2022
Relazione del Visitatore generale e confronti nel II giorno di Capitolo 06 Mag 2014

Formazione e Vita evangelica, di fraternità e minorità

Il secondo giorno di lavoro capitolare è iniziato con la preghiera presieduta da fr Bruno Ottavi, Ministro Provinciale, delle Lodi mattutine e la celebrazione eucaristica nella quale i frati hanno pregato perché il Signore doni alla Chiesa e alla nostra Provincia nuove Vocazioni e cuori disponibili ad assumerle e a rispondervi.

In sala capitolare la prima sessione del mattino è stata dedicata all’ascolto del Visitatore generale (e Presidente del Capitolo), fr Gilberto Soracchi della Provincia di Cristo Re dei Frati Minori dell’Emilia Romagna, che ha dato lettura della propria Relazione stesa in seguito alla Visita canonica a tutte le Fraternità di Umbria, Sardegna e Nizza.

Fr Gilberto, oltre ad evidenziare l’unicità e la preziosità della nostra Provincia per i luoghi di grazia in Umbria, ed in particolare in Assisi, in cui si trova ad operare, ha manifestato apprezzamenti ed osservazioni anche per le belle presenze di Nizza e Sardegna.

La Relazione, pur non potendo e non volendo offrire una visione completa, è riuscita ad offrire un’istantanea della situazione attuale riferendo trasversalmente di tutte le attività della Provincia Serafica.

La seconda parte della mattinata è stata interamente impiegata per un confronto in assemblea sia sulla Relazione appena ascoltata, sia su quella udita ieri del Ministro Provinciale.

Le sessioni pomeridiane sono state dense di esposizioni a fronte delle quali sono seguite altrettante discussioni con la viva partecipazione dei frati capitolari. In ordine di esposizione, hanno conferito i seguenti frati:

  1. fr Danilo Tremolada ha relazionato sulla Formazione permanente;
  2. fr Stefano Tondelli ha presentato il lavoro della Commissione pre-capitolare “Vita di fraternità e minorità”;
  3. ancora un intervento di fr Danilo Tremolada per la presentazione della Relazione sulla Formazione iniziale;
  4. ed infine fr Salvatore Tanca ha esposto il lavoro della Commissione pre-capitolare “Vita radicalmente evangelica”.

La preghiera del Vespro ha concluso l’intera giornata capitolare riponendola dinanzi al Signore.



Bruno Ottavi Danilo Tremolada Formazione Fraternità Gilberto Soracchi Minorità Salvatore Tanca Stefano Tondelli

Articoli correlati

15 Apr 2022

Lasciarsi amare da Dio per diventare sua memoria vivente

Celebrazione della Cena del Signore alla Porziuncola
07 Mar 2022

Inaugurazione della Sala del Cantico delle Creature

Al Santuario di San Damiano, mercoledì 9 marzo alle ore 15
11 Gen 2022

Il 2021: una speranza da alimentare

Conferenza stampa di fine anno della Caritas di Terni-Narni-Amelia
28 Ott 2021

Le religioni al servizio della fraternità

35° anniversario dello Spirito di Assisi
09 Set 2021

Presenti al Dio presente

Vestizione e inizio del Noviziato per 6 giovani di Umbria e Stati Uniti
23 Ago 2021

Il beato Antonio unisce Stroncone e Assisi

Solennità del beato Antonio da Stroncone presso il convento di San Francesco
Leggi altre notizie dallo speciale

18 Mag 2022

Master di Pastorale Vocazionale 2022-23

I Frati Minori di Assisi desiderano continuare a condividere la pluridecennale esperienza del Servizio Orientamento Giovani (S.O.G.) nel discernimento vocazionale