ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
1^ meditazione del Triduo in preparazione alla Solennità di S. Francesco 01 Ott 2021

Francesco si spoglia per incontrare l’altro in modo autentico

P. Mario Favretto, frate minore della provincia di S.Antonio del Nord Italia, ha dato il via al Triduo in preparazione alla Solennità di San Francesco nella serata di giovedì 30 settembre nella Basilica di Santa Maria degli Angeli. Al centro della prima meditazione del percorso, intitolato “Nell’ora della prova”, si è soffermato sull’episodio della spogliazione di Francesco e, dunque, sulla prova che lui ha vissuto nel rapporto con il padre, Pietro di Bernardone.

Al giovane Francesco, pieno di vita, suo padre trasmette solo ambizioni da mercante, magazzini da ampliare, commercio di tessuti da sviluppare; Gesù invece vede in lui il desiderio di qualcosa di grande: spendere la vita per amore. Così, il Poverello non esita a scegliere e consegna tutto a suo padre Pietro anche le vesti che indossa.

Nel gesto della spogliazione di Francesco, è chiaro come egli si spoglia per incontrare l’altro in modo autentico cioè alla pari. Sceglie di abbandonare ogni difesa davanti al padre, che in quel momento è il suo avversario. Questa prima esperienza lo prepara a rinunciare in seguito a lottare in maniera aggressiva contro ogni avversario che incontrerà, perfino nel momento culminante dell’incontro con sorella morte.  

La prova, allora, non è qualcosa di negativo, ma è il luogo in cui Francesco sceglie se avviarsi ad una vita mediocre oppure una vita al massimo, quella che gli proponeva il Signore. “Nell’ora della prova – ha concluso p. Mario – se ti affidi al Signore e vivi la prova con fede, egli ti aprirà una strada. Nell’ora della prova, scopri Dio come padre che si china su di te e ti aiuta a risollevarti con amore. Nell’ora della prova, ti spogli di ogni sicurezza, ti senti nudo come Gesù in croce, impari a conoscere la sua intimità. Nell’ora della prova, pure tu avverti la chiamata a donarti per amore, un amore come quello di Cristo che fu anche di Francesco, senza riserve, senza limiti”



Mario Favretto Porziuncola San Francesco Transito di San Francesco Triduo

Articoli correlati

24 Mag 2024

Solennità del Corpus Domini alla Porziuncola

Il Programma 2024 delle Celebrazioni liturgiche in Basilica
20 Mag 2024

Tra fede e bellezza, torna la Notte dei Santuari

Un'iniziativa promossa dal Collegamento nazionale dei Santuari italiani insieme all’Ufficio nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei
17 Mag 2024

In cammino verso il Ben-Essere

A Umbertide, la seconda edizione della manifestazione: Sto coi frati e zappo l’orto. In cammino verso il Ben-Essere
10 Mag 2024

Un Giubileo tutto sulla Speranza

Papa Francesco emana la Bolla di indizione del Giubileo del 2025 Spes non confundit, la speranza non confonde
07 Mag 2024

OFS d’Italia: eletto il nuovo Consiglio nazionale. Luca Piras riconfermato presidente

Ad Assisi, il 4 Maggio, l’Ordine Francescano Secolare d’Italia ha eletto il suo nuovo Consiglio nazionale: a guidare la fraternità dei laici francescani saranno Luca Piras
03 Mag 2024

L’esperienza del Francescout

Sulle orme del Poverello di Assisi, alla sequela di Cristo, cercando di conoscere il segreto della sua gioia
24 Mag 2024

Solennità del Corpus Domini alla Porziuncola

Il Programma 2024 delle Celebrazioni liturgiche in Basilica