ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Incontro tenutosi ad Assisi tra la spiritualità ebraica e francescana 17 Mag 2018

Fratelli e conflitti?

Domenica 13 maggio si è celebrata ad Assisi la V Giornata di dialogo ebraico-cristiano: un’occasione di incontro tra la spiritualità ebraica e francescana che quest’anno ha avuto per tema «Fratelli e Conflitti?».

La manifestazione è giunta alla sua quinta edizione: da diversi anni il Centro Francescano Internazionale per il Dialogo di Assisi (Cefid) e l’Associazione Amicizia Ebraico Cristiana di Livorno, con la partecipazione dell’Associazione Amicizia Ebraico-Cristiano di Firenze e le Comunità ebraiche di Livorno e Firenze, sono impegnati nel dialogo e collaborano molto fraternamente per la realizzazione di eventi con esponenti di entrambe le Religioni. Nello specifico, negli ultimi quattro anni esponenti della “Amicizia ebraico-cristiana” di Livorno insieme a studiosi ed artisti hanno realizzato al Cefid di Assisi e al Sacro Convento quattro incontri che avevano i seguenti temi: “I Salmi nella tradizione ebraica” (2013), “Shalom & Pace e bene” (2014), “Il Cantico delle creature” (2016), “Il Dio del riso e del sorriso” (2017).

La prima parte della giornata, al mattino, ci si è avuto un momento di ascolto e approfondimento grazie agli interventi, tra gli altri, di p. Silvestro Bejan ofmconv, Direttore del Centro Francescano Internazionale per il Dialogo, del dott. Guido Guastalla, Comunità ebraica di Livorno, del dott. Luigi Bongioanni, Comunità ebraica di Firenze, e del dott. Gabriele Caldari, esperto di comunicazione e marketing turistico. Di particolare importanza le relazioni “Due nazioni sono nel tuo ventre” (Gen 25, 23). Giacobbe ed Esau alla luce del Midrash”, del Rav. Amedeo Spagnoletto, Rabbino Capo di Firenze, e “Cercare il Regno o pretendere il Regno?” di p. Emanuele Rimoli ofmconv, Docente di Antropologia cristiana presso la Pontificia Facoltà Teologica “San Bonaventura” a Roma.

La seconda parte, svolta di pomeriggio, è stata dedicata alla riflessione sul dialogo tra culture e religioni. Vi hasnno preso parte: fra Mauro Gambetti ofmconv, Custode del Sacro Convento; ing. Stefania Proietti, Sindaco di Assisi; alcuni studenti del Liceo di Scienze umane dell’ISIS Galileo Galilei di Firenze e del Corso di Laurea in Pedagogia della Gestione dei conflitti del Dipartimento di Scienze della Formazione e psicologia dell’Università di Firenze e Centro per l’UNESCO di Firenze.



Dialogo Ebrei Francescani Sacro Convento

Articoli correlati

05 Giu 2024

A Santa Maria degli Angeli il Convegno Interreligioso del Movimento dei Focolari

Per vivere insieme l’esperienza dell’Amore di Dio che si attua nell’amore reciproco, nell’ascolto, nella fiducia, nell’accoglienza e nella conoscenza gli uni degli altri, nel pieno rispetto delle rispettive identità.
13 Mar 2024

DA ASSISI A UR

3° anniversario del viaggio di papa Francesco in Iraq
23 Nov 2023

Ad Assisi se dici Natale… dici presepe

San Francesco: sempre lui, ancora lui e, quest’anno, a maggior ragione lui!
16 Nov 2023

Dalla schiavitù alla libertà

Il libro dell’esodo
07 Feb 2023

Convivium pacis - Per un itinerario di pace

Iniziativa del Coordinamento Frati Francescani di Assisi 24-26 febbraio 2023
07 Gen 2023

Inaugurazione solenne dei Centenari francescani

Sabato 7 gennaio alle 17 a Greccio con i Ministri Generali delle Famiglie francescane
09 Giu 2024

Un convergente passo in avanti

Terminato alla Porziuncola il Capitolo delle Stuoie 2024 delle quattro provincia del Centro Italia



  • 07 Giu 2024

    Rinnovare. Camminare. Abbracciare.

    Si celebra in questi giorni alla Porziuncola il Capitolo delle Stuoie di quattro provincie di Frati minori del Centro Italia