ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
IV Serata del Settenario di Natale in Porziuncola 21 Dic 2019

Gesù è la Chiave che ci libera da tutte le nostre schiavitù

“O Chiave di Davide” sono le prime parole della quarta Antifona Maggiore del Settenario in preparazione alla Solennità del Natale del Signore. P. Nazareno Romito, conducendo la riflessione ieri sera, ha sottolineato innanzitutto come sia necessario fermarsi e chiedersi il motivo della venuta di Gesù in mezzo a noi. Tante volte lo abbiamo invocato così: “Gesù apri il mio cuore; Gesù chiudi il mio cuore da tutto ciò che non è bene per me; Gesù vieni a visitare la mia umanità fragile; Gesù liberami dalle tenebre e da ogni pericolo.” 

Al fondo di queste nostre preghiere personali, c’è il desiderio di essere salvati. “Questa salvezza che desideriamo – ha proseguito p. Nazareno – possiamo tradurla con una sola parola che domina e orienta la nostra preghiera: Chiave. Gesù è la Chiave che rivela il senso profondo del mistero del Natale: Dio desidera la salvezza di tutti gli uomini.” 

La Chiave rappresenta anche la responsabilità di condurre il popolo di Dio che è stata trasmessa da Davide a Gesù e da Gesù a Pietro. Cristo l’ha vissuta portando a compimento l’amore del Padre e successivamente l’ha affidata a Pietro dicendo: “A te darò le Chiavi del Regno dei cieli e ciò che legherai sulla terra sarà legato nei cieli e tutto ciò che scioglierai sulla terra sarà sciolto nei cieli.” (Mt16,19)

Tutta la Chiesa, allora, è chiamata a vivere questa responsabilità. Tutti noi possiamo essere collaboratori di Dio accogliendo la Sua salvezza e testimoniandola nella nostra vita quotidiana. La chiave che Gesù è venuto a donarci per entrare nel perdono e nella misericordia del Padre è la fede responsabile come quella dei pastori, testimoni della venuta nel mondo del Messia. “Chiediamo la grazia al Signore – ha concluso p. Nazareno – di entrare nel mistero del Natale con la consapevolezza che Gesù è venuto a liberarci da tutte le nostre schiavitù.”   



Antifone maggiori Natale Nazareno Romito O Clavis David Settenario

Articoli correlati

01 Feb 2024

Restiamo umani! Grazie di cuore

Ringraziamento da Fra Francesco Piloni per la campagna di raccolta fondi del Natale per la Terra Santa
30 Dic 2023

Un mondo di presepi

Facciamo un giro alla mostra dei presepi alla Porziuncola
27 Dic 2023

Nonostante tutto... oggi Cristo è nato!

Piccola cronaca della notte e del giorno di Natale alla Porziuncola
22 Dic 2023

Siamo quasi a Natale!

Qualche voce dal Settenario di preparazione
19 Dic 2023

Santo Natale alla Porziuncola

Programma celebrazioni ed eventi dal 17 dicembre 2023 al 7 gennaio 2024
13 Dic 2023

Cartulae nataliciae 2023

Mostra di incisioni e disegni a San Damiano
18 Mar 2024

Pasqua 2024 alla Porziuncola

Programma e orari delle celebrazioni ed eventi collaterali