ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Celebrazione delle esequie di fr. Arcangelo Atzei a Quartu Sant’Elena 11 Gen 2023

“Gesù si faceva mendicante della mia vita”

Si sono svolti ieri martedì 10 gennaio alle ore 15.30 nella parrocchia di Sant’Antonio di Padova a Quartu Sant’Elena i funerali di p. Arcangelo Atzei. A presiedere la celebrazione eucaristica in una chiesa gremita di fedeli è stato il Custode OFM di Sardegna, p. Graziano Malgeri. Tanti anche i concelebranti presenti, in particolare, S.E. mons. Arrigo Miglio, arcivescovo emerito di Cagliari e attuale amministratore apostolico di Iglesias, e i fratelli di p. Arcangelo, don Gabriele e p. Domenico Atzei. Fr. Arcangelo era nato a Villanova Tulo il 30.10.1933, aveva emesso la sua prima professione l’11.9.1951 ed era stato ordinato presbitero il 6.7.1958. 

Il Custode, nella sua omelia, ha preso spunto dal Vangelo del giorno in cui Gesù insegna con autorità nella sinagoga di Cafarnao. L’autorevolezza del Signore e delle sue parole è ciò che permette di sperimentare una beatitudine e una felicità persino in situazioni che hanno tutto il carattere della maledizione e del fallimento. Grazie a Lui è possibile vivere con impegno e fedeltà la propria condizione di vita senza farsi fuorviare da inutili preoccupazioni.

Anche per fr. Arcangelo non è stato semplice accettare questa auctoritas nella propria vita, ma un passaggio di una sua omelia, con cui p. Graziano ha voluto terminare il suo intervento,  testimonia il suo pieno abbandono a Dio: “Anch’io mi ero lasciato condizionare da quella domanda che condizionò Francesco: ‘Signore cosa vuoi che io faccia?’ Dove la risposta era quanto mai chiara e impellente! Fu allora che scoprii una cosa incredibile: Gesù si faceva mendicante della mia vita. Notavo che si abbassava a chiedermi: ‘Prestami il tuo cuore, le tue forze, le tue labbra, la tua parola, la tua vita… con te voglio continuare a salvare il mondo’. Le indecisioni cessarono. Egli mi convinse che era bello accettare il suo SI’, che divenne subito certezza, convinzione profonda. Convinzione che il vero protagonista era Lui: ‘Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi’ (Gv 15,16)”.



Custodia Funerale Graziano Malgeri Morte OFM Sardegna

Articoli correlati

27 Mag 2023

Master di Pastorale Vocazionale 2023-24

Dal primo annuncio al discernimento vocazionale
11 Mag 2023

L'orante secondo sant'Agostino

Una Porziuncola desiderante!
26 Apr 2023

Il Capitolo provinciale elegge i nuovi Definitori

Accompagniamo i nostri fratelli con la preghiera
22 Apr 2023

La Provincia Serafica dell’Umbria e la Custodia di Sardegna diventano un’unica Provincia OFM

Il decreto del Ministro Generale OFM letto stamattina dal Vicario Generale davanti alla Porziuncola
21 Apr 2023

Guardare a Cristo con gli occhi di Francesco

Giornata di ritiro e di ascolto per introdurre il Capitolo intermedio
19 Apr 2023

Celebrazione di apertura del Capitolo intermedio 2023

Da oggi fino al 29 aprile alla Domus Pacis
15 Mag 2023

Ordinazione Presbiterale

 Sabato 24 giugno alle 16.00