ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Celebrazione delle esequie di fr. Arcangelo Atzei a Quartu Sant’Elena 11 Gen 2023

“Gesù si faceva mendicante della mia vita”

Si sono svolti ieri martedì 10 gennaio alle ore 15.30 nella parrocchia di Sant’Antonio di Padova a Quartu Sant’Elena i funerali di p. Arcangelo Atzei. A presiedere la celebrazione eucaristica in una chiesa gremita di fedeli è stato il Custode OFM di Sardegna, p. Graziano Malgeri. Tanti anche i concelebranti presenti, in particolare, S.E. mons. Arrigo Miglio, arcivescovo emerito di Cagliari e attuale amministratore apostolico di Iglesias, e i fratelli di p. Arcangelo, don Gabriele e p. Domenico Atzei. Fr. Arcangelo era nato a Villanova Tulo il 30.10.1933, aveva emesso la sua prima professione l’11.9.1951 ed era stato ordinato presbitero il 6.7.1958. 

Il Custode, nella sua omelia, ha preso spunto dal Vangelo del giorno in cui Gesù insegna con autorità nella sinagoga di Cafarnao. L’autorevolezza del Signore e delle sue parole è ciò che permette di sperimentare una beatitudine e una felicità persino in situazioni che hanno tutto il carattere della maledizione e del fallimento. Grazie a Lui è possibile vivere con impegno e fedeltà la propria condizione di vita senza farsi fuorviare da inutili preoccupazioni.

Anche per fr. Arcangelo non è stato semplice accettare questa auctoritas nella propria vita, ma un passaggio di una sua omelia, con cui p. Graziano ha voluto terminare il suo intervento,  testimonia il suo pieno abbandono a Dio: “Anch’io mi ero lasciato condizionare da quella domanda che condizionò Francesco: ‘Signore cosa vuoi che io faccia?’ Dove la risposta era quanto mai chiara e impellente! Fu allora che scoprii una cosa incredibile: Gesù si faceva mendicante della mia vita. Notavo che si abbassava a chiedermi: ‘Prestami il tuo cuore, le tue forze, le tue labbra, la tua parola, la tua vita… con te voglio continuare a salvare il mondo’. Le indecisioni cessarono. Egli mi convinse che era bello accettare il suo SI’, che divenne subito certezza, convinzione profonda. Convinzione che il vero protagonista era Lui: ‘Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi’ (Gv 15,16)”.



Custodia Funerale Graziano Malgeri Morte OFM Sardegna

Articoli correlati

01 Gen 2024

Vivi nella notte: Capodanno alla Porziuncola

Grandissima gioia per 700 giovani che hanno atteso l'anno nuovo
15 Dic 2023

È il Medio Oriente il vero paralitico

Omelia del Custode di Terra Santa alla Porziuncola
18 Ott 2023

Testimone della carità di Cristo

Ordinazione diaconale di fr. Nicola Taddeo Ciccone
16 Ott 2023

Innocenzo IV e gli ordini mendicanti

51^ edizione dell’annuale Convegno della Società Internazionale Studi francescani
11 Ott 2023

La grazia di continuare a lasciarci “inviare”

Partenza di Fr. Matteo Marcheselli per la missione a Cuba
10 Ott 2023

Ottobre missionario

Notizie riguardo i nostri frati missionari
25 Apr 2024

Benedetti... benediciamo!

Siamo andati a conoscere l’Angolo delle Benedizioni: si tratta di un servizio attivato da qualche anno nel cuore del Santuario di S. Maria degli Angeli



  • 11 Apr 2024

    Pregò e disse: Ave Maria

    Presentazione a Stroncone di quella che si ritiene essere, al momento, la più antica versione dell'Ave Maria: risale al Trecento