ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
“Contributo - ha sottolineato fr. Marco Asselle - anche economico ma soprattutto spirituale e umano” 01 Giu 2022

I Frati Minori di Umbria-Sardegna soci sostenitori della Fondazione “Umbria contro l’usura”

I Frati Minori di Umbria e Sardegna entrano come nuovo socio sostenitore benemerito all’interno della Fondazione “Umbria contro l’usura” onlus. L’annuncio, da parte del presidente della Fondazione, Fausto Cardella, è arrivato durante l’assemblea annuale dei soci fondatori e sostenitori benemeriti che si è tenuta a Perugia a Palazzo Donini. La presenza di questa comunità porta così un “valore aggiunto”, come ha spiegato Cardella: “Con immenso piacere diamo il benvenuto tra i soci benemeriti ai Frati Minori del Convento di Santa Maria degli Angeli e del Convento di Monteripido. La loro inclusione nella nostra Fondazione arreca gioia e lustro ma anche contribuisce a raggiungere le finalità e a realizzare gli scopi sociali”.

Un “onore” entrare in Fondazione anche per i Frati Minori, come ha spiegato anche Marco Asselle, vice economo provinciale della comunità dei Frati di Umbria e Sardegna: “Abbiamo sentito il desiderio di partecipare attivamente a questa Fondazione, e del resto i Monti di Pietà sono un’invenzione dei frati francescani e sono convinto che possiamo lavorare bene insieme”. Frati che saranno quindi in dialogo con la Fondazione “per ascoltare” ma anche “per dare il nostro contributo - ha sottolineato frate Asselle - se possiamo anche economico ma anche soprattutto spirituale e umano perché fa parte un po’ del nostro carisma, da sempre, l’attenzione ai poveri”.

Per Cardella poi, la storica vocazione antiusura dei Frati del Convento di Monteripido (a Perugia) “potrà arricchire e rinsaldare legame con il territorio”. “Il Convento di Monteripido dei Frati Minori francescani, con la sua biblioteca che ospita circa 25mila volumi, antichi e preziosi - ha affermato il presidente della Fondazione - è vanto della città di Perugia e dell’Umbria ed ha una storia che si intreccia con il contrasto dell’usura, avendo dato ospitalità a San Bernardino, che proprio da Monteripido diffuse la sua dottrina antiusura, ammettendo un equo interesse sui prestiti”.

Fonte: ANSA  



Convento Annunziata Economia Eremo delle Carceri Marco Asselle Monteripido Monti di Pietà Porziuncola San Bernardino da Siena San Damiano Solidarietà Umbria Usura

Articoli correlati

17 Gen 2023

Un Amore che chiama...

Ingresso di cinque giovani in Postulato e festa dei protomartiri francescani
16 Gen 2023

Imparate a fare il bene, cercate la giustizia

Settimana di Preghiera per l'Unità dei Cristiani 2023
13 Gen 2023

Concerto e santa Messa “in memoriam di p. Maurizio Verde”

Alla Porziuncola sabato 21 gennaio alle 16.00
09 Gen 2023

800 anni della Regola Bollata dell’Ordine e del Natale di Greccio

Inaugurazione dei Centenari al Santuario di Greccio alla presenza dei 6 Ministri generali della Famiglia Francescana
07 Gen 2023

Inaugurazione solenne dei Centenari francescani

Sabato 7 gennaio alle 17 a Greccio con i Ministri Generali delle Famiglie francescane
05 Gen 2023

Santa Messa in suffragio del Papa emerito Benedetto XVI

Omelia del Ministro provinciale
26 Gen 2023

Fratelli tutti - Musica per la pace

Concerto di Gen Verde al teatro Lyrick di Assisi il 24 febbraio 2023