ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
III serata del Settenario in preparazione alla solennità del Natale 20 Dic 2022

Il germoglio nascosto è il nostro vessillo

Nella terza serata del Settenario in preparazione alla solennità del Natale, è stato p. Danilo Bellorin a presiedere i Vespri e a offrire la sua meditazione sull’antifona maggiore “O Radix Iesse”:

O Germoglio di Iesse,
che ti innalzi come segno per i popoli:
tacciono davanti a te i re della terra,
e le nazioni t’invocano:
vieni a liberarci, non tardare.

Il segno che viene donato da Dio è un germoglio! Qui c’è tutto l’aspetto paradossale del mistero dell’incarnazione che celebreremo a Natale: una “radice” che è nascosta, sepolta nella terra si trasforma in “vessillo”, punto di riferimento per i popoli, capace di ammutolire il potere dei re e di diventare come una calamita per l’intera umanità. 

Quel vessillo sappiamo che sarà la croce. Davanti a Gesù crocifisso, ben identificato come re anche dalla scritta fatta porre da Pilato, tacciono i re della terra (Is 52, 15) e le nazioni lo invocano: vieni a liberarci, non tardare (Ab 2, 3). Innalzato sulla croce, Dio l’ha risuscitato ed egli vive nella gloria del Padre e nell’immenso corpo della Chiesa, alimentando la speranza di un mondo più giusto, più fraterno e più ricco d’amore.

“Apriamo il nostro cuore – ha concluso p. Danilo –, la nostra vita, il nostro essere al mondo nuovo. È Gesù che viene, la nostra speranza. Questa liberazione dal peccato e da ogni forma di male deve essere la nostra costante invocazione, deve essere la nostra preghiera e il desiderio del nostro cuore rivolto al Signore. Che lo Spirito Santo rinnovi in noi la consapevolezza dei suoi doni e ci trasformi nell’umanità nuova, libera e unita nell’amore del Signore.” 



Antifone maggiori Avvento Danilo Bellorin Natale O Radix Jesse Porziuncola Settenario

Articoli correlati

19 Apr 2024

«Creare casa» (Christus vivit, 217)

61ª Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni
18 Apr 2024

Assisi: un gol da 1 milione e mezzo di euro per il campanile!

Vanno eseguiti alcuni improcrastinabili lavori al campanile della Basilica di Santa Maria degli Angeli. “Mettiamo in sicurezza un simbolo dell’Italia”, afferma il Commissario straordinario, Guido Castelli
10 Apr 2024

Corso “Dove sei?” per uomini e donne single dal 24 al 27 MAGGIO 2024

Un percorso triennale sui tre Sacramenti della Iniziazione Cristiana
31 Mar 2024

Questa è la vera Pasqua

Terzo giorno ovvero Veglia pasquale e Domenica di Risurrezione
30 Mar 2024

Con ingiusta condanna fu tolto di mezzo

Seconda giornata del Triduo Pasquale: Via Crucis, Passio Domini e Processione del Cristo morto
29 Mar 2024

Amore senza data di scadenza

Prima giornata del Triduo Pasquale: Messa in coena Domini e Reposizione
18 Mar 2024

Pasqua 2024 alla Porziuncola

Programma e orari delle celebrazioni ed eventi collaterali