ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Ad Assisi dal 12 al 14 gennaio 12 Gen 2018

Incontro Nazionale animatori dei pellegrinaggi UNITALSI

Saranno più 300 i soci dell’UNITALSI, provenienti da tutta Italia, che si incontreranno a partire da venerdì 12 e fino a domenica 14 gennaio, ad Assisi presso l’Hotel Domus Pacis, per l’annuale appuntamento degli animatori dei pellegrinaggi.

Si apre ufficialmente la nuova stagione con questo incontro di formazione spirituale dedicato ai volontari dell’Unitalsi che quest’anno guideranno e accompagneranno tutti i partecipanti, gli ammalati, i fratelli e le sorelle disabili nei pellegrinaggi verso Lourdes, Terra Santa, Fatima e Pompei.

L’appuntamento nella città della pace e del “Poverello” riveste un’importanza particolare in vista delle celebrazioni previste per il 160^ anniversario delle apparizioni di Lourdes che si susseguiranno durante tutto l’anno.

Venerdì 12 gennaio, nel pomeriggio, l'incontro sarà inaugurato da don Sabino Troia, Assistente Ecclesiastico della Sottosez. di Andria, e da frate Giuseppe Battistelli, Commissario della Custodia di Terra Santa per l’Umbria e poi concluso da una riflessione sul pellegrinaggio di Antonio Diella, Presidente Nazionale Unitalsi.

Sabato mattina, terminata la preghiera di inizio giornata, Emanuele Boero, direttore Unitalsi Lourdes, aprirà la sessione dei lavori a cui seguiranno gli interventi di frate Andrea Caruso, della Comunità dei Cappellani a Lourdes, di don Carmine Arice, Assistente Ecclesiastico della Sezione Piemontese Unitalsi e padre generale del Cottolengo e della sociologa Alessandra Alò. Nel pomeriggio, frate Giulio Michelini, presbitero e teologo italiano dell’Ordine dei Frati Minori e predicatore degli esercizi spirituali del Papa e della Curia Romana nella Quaresima 2017, affronterà il tema “Il pellegrinaggio nella Bibbia” e, a seguire, il Presidente Nazionale ripercorrerà i passi di Bernadette.

La relazione di SE Mons. Felice Di Molfetta, Assistente Ecclesiastico della Sezione Pugliese e Vescovo Emerito della Diocesi di Cerignola - Ascoli Satriano su “I pellegrini di Emmaus” concluderà i lavori della giornata. Gli animatori dell’Unitalsi si ritroveranno alle 21:15 presso la Basilica di Santa Maria degli Angeli per la tradizionale recita del Santo Rosario e la processione aux flambeaux.

Domenica mattina sono previste le conclusioni dell’incontro, affidate al Presidente Nazionale Antonio Diella e a don Sabino Troia, che chiuderanno la tre giorni di formazione. Alle ore 11:30 nella Basilica di Santa Maria degli Angeli, la celebrazione della Santa Messa, a cui seguirà la consegna a tutti gli animatori dei pellegrinaggi dei tradizionali distintivi associativi realizzati per l’anno 2018.

Ulteriori info sul sito UNITALSI.



Domenico Spagnoli Domus Pacis Formazione Giulio Michelini Giuseppe Battistelli Incontro Unitalsi

Articoli correlati

13 Giu 2024

Cantemus Domino

Ritorna a luglio il consueto Corso di Canto gregoriano alla Porziuncola
29 Apr 2024

“Lo vide e ne ebbe compassione”(Lc 10,33). Dall’indifferenza alla cura

A Santa Maria degli Angeli il V Convegno Nazionale dei Cappellani e degli Operatori per la Pastorale Penitenziaria.
10 Apr 2024

Corso “Dove sei?” per uomini e donne single dal 24 al 27 MAGGIO 2024

Un percorso triennale sui tre Sacramenti della Iniziazione Cristiana
01 Mar 2024

Alla scuola di san Francesco per migliorare il clima relazionale sul lavoro

Leadership Francescana Camp: La gestione dei conflitti
28 Feb 2024

Festa della Vocazione Francescana e degli Anniversari

Celebrare come fraternità la gratitudine e la lode a Dio sempre fedele
02 Feb 2024

Fratello, sorella single… dove sei?

Quattro giorni rivolti alle persone single
22 Giu 2024

Chiara: chiaro segno di risurrezione

Nella Basilica romana di San Giovanni in Laterano la Chiusura dell'Inchiesta diocesana sulla Serva di Dio Chiara Corbella Petrillo 



  • 23 Mag 2024

    Carlo Acutis presto santo!

    Oggi, 23 maggio 2024, Papa Francesco ha promulgato il Decreto in cui è attribuito un miracolo all'intercessione del Beato Carlo