ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Ricordo e gratitudine per p. Ulisse Cascianelli 28 Nov 2015

Intraprendente, innovatore, instancabile

A oltre sette anni dalla morte avvenuta il 23 gennaio 2008, è ancora vivo il ricordo di Padre Ulisse Cascianelli (Collazone di Todi, 1923 – Assisi, 2008), Frate minore e presbitero della Provincia minoritica dell’Umbria. Per almeno metà dei sessant’anni del suo ministero sacerdotale, svolto tra Assisi, Umbertide, Città di Castello, Perugia-Farneto, per poi terminare nuovamente alla Porziuncola, fu pastore (Viceparroco, Parroco, Guardiano... ); sempre rimase in prima linea nell’organizzare, promuovere e guidare attività per i giovani e per le famiglie. Avviate in sordina e senza smania di grandezza, fu inventore e sostenitore di due associazioni CTG (Centro turistico giovanile) e CTF (Centro turistico familiare) che, prima di altri, a partire dalla metà degli anni ’60, organizzarono attività turistiche, ricreative e sportive. Instancabilmente, appassionatamente e simpaticamente ha accompagnato migliaia di persone, giovani, famiglie e gruppi in ogni parte del mondo.

Già pochissimi mesi dopo la sua morte venne composta una raccolta di testimonianze di amici, conoscenti, parrocchiani e collaboratori di Padre Ulisse che avevano fatto esperienza della bellezza di questo modo cordiale, familiare di stare insieme, viaggiando, conscendo il mondo e ricevendo attraverso la compagnia, una formazione e all’incontro di Gesù Cristo. Molti dei ragazzi della piazzetta di S. Maria degli Angeli (primo luogo dove si incontravano i giovani che diedero poi vita, affascinatati dalla vicinanza di P. Ulisse, al CTG e CTF), sono tuttora memori di questo pastore buono, mite e paziente che nell’intrattenerli li educava, favorendo le attività sportive li formava e, nei viaggi, li accostava alla cultura, alla bellezza, alla differenza e al rispetto.

In occasione della pubblicazione della seconda edizione del volume (a cura dell’Associazione Culturale CTF, dello Sporting Center e dei Priori Serventi 2016 – Piatto di S. Antonio Abate), è stato rinnovato il ricordo dell’opera di P. Ulisse con una presentazione svoltasi oggi, 28 novembre 2015, al Refettorietto del Convento di S. Maria degli Angeli. A questo piacevole momento di gratitudine ha fatto seguito la Celebrazione eucaristica, presieduta da p. Rosario Gugliotta Custode della Porziuncola, e una cena conviviale presso la Domus Pacis.



Parrocchia Santa Maria degli Angeli Ulisse Cascianelli

Articoli correlati

30 Mag 2024

Sant'Antonio: difensore amatissimo

A Terni 80 anni fa, lo stesso anno, la città fu liberata e l'omonima parrocchia posava la prima pietra: programma degli eventi
24 Mag 2024

Solennità del Corpus Domini alla Porziuncola

Il Programma 2024 delle Celebrazioni liturgiche in Basilica
06 Mag 2024

Sto coi frati e zappo l'orto – in cammino verso il ben-essere

Un iniziativa dei Frati Minori della Parrocchia di Santa Maria della Pietà di Umbertide sulla cura del creato
26 Gen 2024

Cose belle a Terni - S. Antonio

Aperta la Porta Santa nell’anno giubilare per il centenario della posa della prima pietra e siglato un gemellaggio tra il Cammino dei Protomartiri francescani e il Cammino di Sant’Antonio
22 Set 2023

Il creato, un bellissimo mosaico di...

XIII edizione della Festa degli Angeli alla Porziuncola domenica 24 settembre
09 Apr 2023

Nella Pasqua di Cristo, la nostra Pasqua

Veglia Pasquale nella Basilica di Santa Maria degli Angeli
07 Giu 2024

Fra Nicola Taddeo Ciccone sarà sacerdote per sempre

Ordinazione Presbiterale di fra Nicola Taddeo Ciccone



  • 03 Giu 2024

    Bentornata a casa!

    Dopo alcuni mesi di assenza la Pala trecentesca di Prete Ilario ritrova la sua collocazione: più bella e più sicura


  • 30 Mag 2024

    Sant'Antonio: difensore amatissimo

    A Terni 80 anni fa, lo stesso anno, la città fu liberata e l'omonima parrocchia posava la prima pietra: programma degli eventi


  • 25 Apr 2024

    Benedetti... benediciamo!

    Siamo andati a conoscere l’Angolo delle Benedizioni: si tratta di un servizio attivato da qualche anno nel cuore del Santuario di S. Maria degli Angeli