ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Anniversario della canonizzazione di S. Camilla Battista Varano 17 Ott 2017

L’arte che salva

Quest’anno, a causa degli eventi sismici che hanno interessato lo scorso anno il Centro Italia, le Sorelle Clarisse di Camerino non potranno celebrare solennemente l’Anniversario della Canonizzazione di S. Camilla Battista che ricorre oggi 17 ottobre.

Sarà possibile, comunque, visitare la magnifica mostra “L’arte che salva”, allestita presso il Museo dell’Antico Tesoro della Santa Casa di Loreto, in cui è stato dato grande risalto alla santa clarissa con una stanza interamente dedicata a lei.

L’obiettivo della mostra è “Mostrare le Marche”, e le Clarisse, aderendo a questo impegno del Ministero e della Regione, aggiungono il loro desiderio di”Affidare le Marche” alla Vergine Lauretana e a S. Camilla Battista che la venerò con particolare devozione.

La Madre Ch. Laura e le Sorelle Clarisse di Camerino ricordano coloro che ci leggono al Signore che tutti salva attraverso la bellezza, rendendo grazie per quegli uomini e quelle donne che difendono le cose fragili, perché sanno che sono le più preziose.

 

L’arte che salva
Immagini della predicazione
tra quattrocento e settecento

A cura di Giuseppe Capriotti e Francesca Coltrinari

Museo-Antico Tesoro della Santa Casa di Loreto
8 ottobre 2017/8 aprile 2018

L’arte che salva è una mostra promossa dalla Regione Marche per approfondire la conoscenza della produzione artistica collegata in vario modo ad un fenomeno che ha caratterizzato in profondità la cultura non solo europea: la predicazione. Tale tema verrà illustrato nei suoi molteplici aspetti: le figure dei predicatori dei grandi ordini religiosi (francescani, domenicani, agostiniani e gesuiti): San Bernardino da Siena, San Giacomo della Marca, San Bernardino da Feltre, San Vincenzo Ferrer, Sant’Ignazio da Loyola; le devozioni da loro promosse con le relative immagini, spesso opera di grandi artisti (Huguet, Crivelli, Lotto, Muziano, Guercino); l’effetto della predicazione sui fedeli, attraverso il caso emblematico di santa Camilla Battista da Varano; il rapporto con altre fedi religiose; la spinta missionaria mondiale dei predicatori della Compagnia di Gesù. Il percorso sarà illustrato attraverso circa 60 opere d’arte (dipinti, sculture, incisioni, manoscritti e volumi) provenienti dall’Italia e dall’estero, con un nucleo significativo di opere salvate dal terremoto del centro Italia. La curatela è affidata a docenti dell’Università di Macerata con un comitato scientifico di specialisti accreditati nel mondo della ricerca storico-artistica e della storia religiosa.



Arte Camerino Camilla Battista da Varano Mostra Salvezza

Articoli correlati

11 Mar 2024

Verrà risolto l'enigma?

Diamo conto del trasferimento e dell'allestimento di due preziosissime opere del Museo Porziuncola migrate per una mostra a Perugia
04 Mar 2024

Cimabue ritorna

Parliamo del famoso San Francesco d’Assisi dipinto su tavola del Cimabue.
06 Feb 2024

San Francesco e il suo… Maestro

Un press tour ha visitato il Museo Porziuncola a la Basilica per conoscere le opere ospitate da un'imminente mostra a Perugia
24 Gen 2024

Nuove armonie per San Damiano

Stiamo riparando l'organo della chiesa. Aiutaci anche tu!
30 Dic 2023

Un mondo di presepi

Facciamo un giro alla mostra dei presepi alla Porziuncola
13 Dic 2023

Cartulae nataliciae 2023

Mostra di incisioni e disegni a San Damiano
20 Mag 2024

Un incantevole incunabolo: per cantare a Dio!

Alla Biblioteca di San Francesco del Monte di Perugia abbiamo partecipato alla presentazione del restauro del grande incunabolo musicale di Francesco de Brugis

per ascoltare alcune esecuzioni del Maestro padre Matteo Ferraldeschi OFM disponibili su: https://www.youtube.com/watch?v=fBBGpVtq1z4

 



  • 17 Mag 2024

    In cammino verso il Ben-Essere

    A Umbertide, la seconda edizione della manifestazione: Sto coi frati e zappo l’orto. In cammino verso il Ben-Essere