Le iniziative di “Pastorale con le famiglie” della fraternità San Giovanni Paolo II 22 Lug 2021

La bellezza di essere famiglia

I prossimi corsi della Pastorale con le famiglie - Frati Minori di Assisi saranno:

AGAPE - Questo matrimonio s'ha da fare 
16-19 SETTEMBRE 2021
25-28 NOVEMBRE 2021
03-06 FEBBRAIO 2022

Destinato alle coppie di fidanzati orientati al matrimonio, il corso intende dare le basi essenziali per un matrimonio cristiano attraverso il confronto con la Parola di Dio e le scienze umane. È strutturato in momenti di catechesi, confronto di coppia e preghiera.  Non è un corso prematrimoniale; dietro richiesta scritta del proprio parroco, da presentarsi all’arrivo, potrà essere rilasciato un attestato di partecipazione: sarà il proprio parroco che eventualmente lo considererà come valido ai fini della preparazione immediata al matrimonio. Tale attestato verrà, comunque, rilasciato solo a chi avrà partecipato al Corso per intero.

SEGNO DEL MIO AMORE - Prepararsi al giorno delle nozze con il Rito del Matrimonio 
07-09 GENNAIO 2022

Quando si è ormai vicini al giorno delle nozze si avvertono l’emozione e la trepidazione per una scelta così importante che cambia decisamente la vita dei futuri sposi. Per prepararsi a questo appuntamento non c’è migliore opportunità che farlo attraverso il Rito del Matrimonio. L’approfondimento delle varie parti del Rito potrà aiutare tutte quelle coppie a comprendere la bellezza e la ricchezza della liturgia nuziale. Infatti un’attenta preparazione delle letture bibliche, dei testi eucologici, dei canti e di tutto ciò che serve a gustare il rito celebrativo in tutte le sue parti farà della celebrazione un’esperienza di fede non solo per gli sposi ma per tutta l’assemblea.

AQUILA E PRISCILLA: IL VIAGGIO - La famiglia secondo il progetto di Dio 
08-10 OTTOBRE 2021

Il corso “Aquila e Priscilla”, per coppie di sposi fino a 7 anni di matrimonio, si struttura su due appuntamenti (1 e 2) indipendenti come tematiche: il primo, attraverso la metafora del viaggio, affronta le gioie e i dolori dei primi anni di matrimonio, dalla disillusione ai rapporti con le famiglie d’origine passando attraverso il tema della comunicazione. Il secondo, visitando le stanze della casa, riflette sul progetto di vita della famiglia negli ambiti essenziali: accoglienza, “prendersi cura”, sessualità, genitorialità, preghiera. I due corsi sono intercambiabili come sequenza. 
NOTA PER IL SERVIZIO DI BABY SITTING Durante il Corso sarà attivo un servizio di baby sitting, di cui potranno usufruire i bambini di almeno 1 anno ed autonomi, ossia almeno un poco abituati a stare con persone estranee. Per coloro che hanno neonati, o bambini che sono particolarmente restii a lasciare i genitori, sarà necessario che i genitori si alternino nella custodia.

SPOSI E SANTI - La genitorialità 
06-08 DICEMBRE 2021

Il corso SPOSI E SANTI, rivolto alle famiglie, costituisce un itinerario composto da cinque vie (cinque tematiche) per esplorare le gioie e le fatiche della vita quotidiana di ogni realtà familiare. La prima proposta è la genitorialità. Circondati da una montagna di impegni di lavoro e da una miriade di altri obblighi quotidiani “fare le scelte giuste” e crescere “ bravi ragazzi” spesso spinge i genitori a perdere di vista lo scopo ultimo di questa chiamata. Si! Perché l’essere genitori non è un “mestiere”, ma un “ministero”, un dono di Dio. Il corso, partendo da alcuni principi biblici fondamentali e con l’aiuto delle scienze umane si propone di riscoprire una genitorialità caratterizzata dalla grazia e dalla gioia. 

Altre attività pastorali:

COME GIUSEPPE - L'identità maschile nella prospettiva del dono di sé
10-12 DICEMBRE 2021

Il corso è volto alla riscoperta della virilità dell’uomo di oggi. L’idea di questo itinerario nasce dalla volontà di sostenere l’uomo nel suo percorso umano e spirituale, mentre si trova ad affrontare le tante difficoltà poste in essere dall’odierna massificante cultura contemporanea, il cui tentativo sembra essere quello di omologare i sessi o addirittura marginalizzare il maschio, in netto contrasto con la visione biblica della Genesi, laddove si dice ‘maschio e femmina li creò’. Attraverso riflessioni e confronti con i relatori (fra Pasqualino Massone ofm per la parte biblico – spirituale; il dott. Roberto Marchesini per la parte psicologica) si approfondiranno le tematiche dell’identità maschile, e del suo posto all’interno della coppia, della famiglia e della società.

DOVE SEI? - Un cammino di fede per i single
14-17 GENNAIO 2022

Il corso propone un viaggio attraverso la fede nel mondo dei single: le Catechesi mirano ad evidenziare la chiamata all’Amore, comunque, e nonostante le ferite, gli ostacoli interiori ed esteriori e le immaturità personali. Il titolo “Dove Sei?” è emblematico perché a metà della vita non ci si può più disperdere: bisogna centrarsi nella storia per discernere quali sono le priorità che il Signore chiede oggi a ciascuno. Proprio oggi che soprattutto l’accelerazione del Tempo porta ad una identità sfuggente e frammentata. Destinatari: persone single dai 34 anni in su.

 

I corsi si terranno presso la Casa di accoglienza francescana “Domus Pacis Assisi” a S. Maria degli Angeli.
Informazioni: info@pastoraleconlefamiglie.org
Iscrizioni: corsi@pastoraleconlefamiglie.org



Corsi Domus Pacis Famiglia Pastorale famigliare Porziuncola

Articoli correlati

23 Lug 2021

Il tesoro della Porziuncola

Un Perdono per tutti
19 Lug 2021

“Santa Maria, metti ali ai nostri sogni evangelici”

Il Ministro Generale e il Vicario affidano il loro mandato all'intercessione della Beata Vergine Maria e di San Francesco in Porziuncola
16 Lug 2021

Eletto il nuovo governo OFM

p. Massimo Fusarelli sarà affiancato da un Vicario e 6 Definitori generali
15 Lug 2021

San Giuseppe, un padre moderno

III incontro di “Ite ad Joseph. Nella Bottega di Giuseppe”
13 Lug 2021

È fr. Massimo Fusarelli il 121° successore di s.Francesco

È italiano il nuovo Ministro generale dei Frati minori
Leggi altre notizie dallo speciale

12 Lug 2021

In cammino verso la Settimana Sociale dei cattolici italiani

“Il mondo esiste per tutti” (FT 118). La consapevolezza di appartenere ad un ecosistema dove “tutto è connesso” e si manifesta come un intreccio di complesse e delicate interazioni tra viventi e non viventi, ma dove ogni singolo gesto e azione dei viventi ha un impatto notevole nella possibilità di esistenza di tanti altri esseri viventi è per i credenti una fonte inesauribile di mistero, in primo luogo da contemplare e per cui ringraziare