ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Concluse le Celebrazioni dell'Immacolata Concezione di Maria in Porziuncola 09 Dic 2019

La Grazia di Dio renda bello il mondo “inquinato” dal peccato

Si è conclusa con la solenne Celebrazione eucaristica presieduta dal Ministro provinciale dei Frati minori dell’Umbria, p.Claudio Durighetto, la Solennità dell’Immacolata Concezione della B.V.Maria in Porziuncola.

A questo giorno così importante per la chiesa e per i Frati minori – la Vergine Immacolata è infatti venerata come Patrona e Regina dell’Ordine Serafico – ci siamo preparati con la Novena predicata da p.Renato Russo. Le riflessioni, attorno al tema “Beata Colei che ha creduto”, ci hanno permesso di penetrare più in profondità nel Mistero della Madre di Dio.

Al termine della Novena e a introdurre la Solennità dell’Immacolata è stata la tradizionale preghiera dell’Akathistos (guarda il video), quest’anno vissuta in una Basilica gremita di fedeli.
Nella sua omelia alla Celebrazione eucaristica, p. Claudio ha ricordato come la Solennità dell’Immacolata ci aiuti a fare memoria del fatto che la Grazia di Dio riempie la terra. “Tale Grazia, ha aggiunto, dovrebbe essere al centro del mondo e della nostra vita”. La Grazia infatti è bellezza e in un mondo “inquinato” dal peccato, è urgente la necessità di riscoprire un antidoto capace di riportarci alla bellezza originaria.

Al termine della Celebrazione, il Ministro, il sindaco di Assisi e di Betlemme e numerosi fedeli, si sono portati nell’antico chiostro del Convento della Porziuncola per l’inaugurazione della tradizionale Mostra internazionale dei presepivisitabile ogni giorno gratuitamente negli orari di apertura del Santuario.

La serata si è conclusa con un omaggio musicale alla Vergine Maria. Nella Sala S.Pio X del Museo della Porziuncola, un concerto dedicato a Maria dal titolo “Andrò a vederla un dì”. La voce e i ritmi di Maria Chiara Fiorucci all’arpa, Micaela Baldwin al flauto e il soprano Elisa Bovi hanno deliziato il pubblico presente con, tra gli altri, “Andò a vederla un dì”, “Lodate Maria”, “Salve Maria” di S. Mercadante, “Stabat Mater” di Z. Kodàly per concludere con le più conosciute “Ave Maria” come quella di Schubert.



Akathistos Claudio Durighetto Concerto Immacolata Concezione Museo della Porziuncola Novena Porziuncola Renato Russo Vergine Maria

Articoli correlati

24 Mag 2024

Solennità del Corpus Domini alla Porziuncola

Il Programma 2024 delle Celebrazioni liturgiche in Basilica
20 Mag 2024

Tra fede e bellezza, torna la Notte dei Santuari

Un'iniziativa promossa dal Collegamento nazionale dei Santuari italiani insieme all’Ufficio nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei
17 Mag 2024

In cammino verso il Ben-Essere

A Umbertide, la seconda edizione della manifestazione: Sto coi frati e zappo l’orto. In cammino verso il Ben-Essere
10 Mag 2024

Un Giubileo tutto sulla Speranza

Papa Francesco emana la Bolla di indizione del Giubileo del 2025 Spes non confundit, la speranza non confonde
07 Mag 2024

OFS d’Italia: eletto il nuovo Consiglio nazionale. Luca Piras riconfermato presidente

Ad Assisi, il 4 Maggio, l’Ordine Francescano Secolare d’Italia ha eletto il suo nuovo Consiglio nazionale: a guidare la fraternità dei laici francescani saranno Luca Piras
03 Mag 2024

L’esperienza del Francescout

Sulle orme del Poverello di Assisi, alla sequela di Cristo, cercando di conoscere il segreto della sua gioia
25 Apr 2024

Benedetti... benediciamo!

Siamo andati a conoscere l’Angolo delle Benedizioni: si tratta di un servizio attivato da qualche anno nel cuore del Santuario di S. Maria degli Angeli



  • 11 Apr 2024

    Pregò e disse: Ave Maria

    Presentazione a Stroncone di quella che si ritiene essere, al momento, la più antica versione dell'Ave Maria: risale al Trecento