LUNEDÌ della XIV sett. del T.O. Feria (verde)
lunedì, 06 luglio 2020
Riparte il cammino dei marciatori di Umbria-Sardegna e della “piccola marcia” con i fratelli disabili 01 Ago 2019

La misericordia si fa…strada!

La giornata vissuta ieri a Bevagna è stata importante per i marciatori dell’Umbria e Sardegna, è stata infatti accuratamente preparata e interamente dedicata all’incontro con la misericordia di Dio.

La parabola del padre misericordioso e dei suoi due figli ha accompagnato la riflessione di p. Antonello e ha aiutato i tanti giovani a collocarsi nella relazione con il Padre e nella fatica di essere fratelli. Aiutati ad esaminarsi davanti a Dio nei propri peccati, ovvero fallimenti nell’amore, i giovani hanno vissuto il momento delle confessioni con i numerosi frati giunti per l’occasione da vari conventi dell’Umbria.

Un incontro, per tanti, atteso tanti anni, per altri che segna tappe importanti nel loro cammino di fede, per tutti invece la certezza di un Padre che li attendeva sull’uscio della porta per abbracciarli e rivestirli dei panni della misericordia.Festa per la misericordia che è diventata, come di consueto, festa per il piccolo e suggestivo borgo di Bevagna grazie alla generosa cena offerta dal parroco don Claudio e la festa in piazza con i tanti turisti e gente del luogo.

In questi giorni è anche partita, in direzione Porziuncola, la “piccola marcia” con i fratelli disabili. Una esperienza nata in parallelo alla “grande” marcia delle varie regioni: piccola, senza pretese se non quella di una esperienza di fraternità e dell’incontro col Padre. Accompagnati da fra Paolo, da alcune suore e da giovani, la piccola carovana è partita – dopo la giornata dalle Clarisse di Sant’Erminio a Perugia – da Collestrada in direzione Ospedalicchio.

Sulla carta pochi chilometri, in realtà tanta strada e tante occasioni per vivere la prossimità, la condivisone e l’aiuto reciproco con la gioia di accompagnare questi fratelli in Porziuncola per l’incontro col Padre.



Disabili Disabilità Marcia Marcia francescana Perdono Perdono di Assisi Porziuncola Vivere il Perdono

Articoli correlati

28 Giu 2020

Un amore più grande

Riflessione sul Vangelo della XIII Domenica del T.O.
24 Giu 2020

“È risorto il terzo giorno”

Lettura biblico-spirituale dell'esperienza della pandemia
17 Giu 2020

Carlo Acutis sarà beato il 10 ottobre ad Assisi

La Celebrazione alla Basilica di San Francesco
12 Giu 2020

Economy of Francesco: Seminari on line con Petrini e Capra

Si parte domani alle 18 con il fisico e teorico dei sistemi, Fritjof Capra
05 Giu 2020

Farò di essi la mia dimora

Itinerario di ascolto per coppie di fidanzati e sposi in diretta dalla Porziuncola
01 Giu 2020

Dalla Porziuncola, una preghiera per i defunti di tutto il mondo

Invia la tua preghiera, l'affideremo a Dio per l'intercessione di San Francesco
01 Giu 2020

Online il nuovo sito del Santuario dell'Eremo delle Carceri

Una Rete di Santuari, un servizio migliore in attesa di incontrarvi personalmente