XXV DOMENICA DEL T.O. (verde)
domenica, 22 settembre 2019
Riflessione sulla III domenica di Quaresima 24 Mar 2019

La Penitenza come segno di Conversione!

Tutta la liturgia di questa III domenica di Quaresima non deve risuonare come un peso impossibile da portare, ma un impegno concreto di conversione e di testimonianza di fede in Gesù e in Dio per Gesù.

Nel Vangelo di oggi risuona il monito grave e categorico di Gesù sulla necessità della conversione e, quindi del dovere della penitenza. L’invito del Signore alla conversione, infatti, ci mette con le spalle al muro e ci avverte che la vita, abbandonata a se stessa, senza il correttivo e la disciplina della penitenza, non è buona e nemmeno felice. La penitenza, perciò che è segno di conversione, è una necessità: per tutti!

Noi siamo peccatori e come tali, dobbiamo impegnarci a un serio cambiamento di purificazione. In ognuno di noi c’è un po’ di tenebra, in ognuno di noi ci sono zone e comportamenti non ancora redenti da Cristo.

La fede in Dio ci permette di leggere in profondità il senso della storia umana: come il freddo dell’inverno prepara le meraviglie della primavera, così il dolore di oggi prepara una vita nuova, una risurrezione del mondo.

E questo non è un sogno: è un atto di fede, confortato da tante prove e soprattutto dalla più grande prova che Dio abbia dato al mondo: Cristo venuto tra noi, crocifisso e risorto.

La penitenza è libertà. La penitenza è condizione per vivere la vita come dono di sé. Riscopriamo questa originalità cristiana: facciamo penitenza per essere più liberi nel donarci al Signore e ai fratelli. Noi cristiani abbiamo il compito di educare il mondo alla misericordia.

La quaresima è tempo per ritrovare la via della carità. È tempo per fare ancora un passo verso il Signore.

p. Stefano Orsi



Conversione III Domenica di Quaresima Penitenza Riflessione Stefano Orsi

Articoli correlati

03 Set 2019

Rivivere la conversione di Francesco

III edizione della Cena Medievale: rievocazione storica al convento di Santa Maria della Spineta
21 Ago 2019

Una vita consacrata alla Vergine Maria

Giornata di riflessione e preghiera in ricordo di p.Bernardino de Vita
09 Ago 2019

Chiara, donna e discepola del Cristo povero

Riflessione di Monica Cardarelli
13 Giu 2019

I cinque verbi di sant'Antonio verso la Chiesa

Ultima serata del Triduo a sant'Antonio di Padova i Porziuncola
12 Giu 2019

Sant'Antonio di Padova e la fermezza nell'amore

Seconda serata del Triduo del Santo in Porziuncola
11 Giu 2019

Impara o cristiano, ad amare Gesù, ed allora troverai la sapienza, la fortezza, l’intelligenza e la vita

Prima serata del Triduo a sant'Antonio da Padova in Porziuncola
14 Ago 2019

In Maria assunta riscopriamo le dimensioni tutte della vita

Omelia che padre Cristoforo Cecci pronunciò nel 1973