MERCOLEDÌ della VII sett. di Pasqua Feria (bianco)
mercoledì, 27 maggio 2020
Apertura serale estiva dal 1 luglio al 14 settembre 28 Giu 2019

La Porziuncola, una porta sempre aperta…anche la sera!

Apertura serale estiva dal 1 luglio al 14 settembre

La Porziuncola è una “porta sempre aperta” per permettere ai tanti fedeli e pellegrini di fare l’esperienza d’amore e misericordia che ha segnato la vita di Francesco d’Assisi.

Proprio per prolungare la grazia di questo luogo, i Frati Minori della Porziuncola, come ogni anno, propongono ai tanti fedeli, turisti e pellegrini, l’apertura serale della Basilica.

Dal 1 luglio al 14 settembre 2019, dal lunedì al venerdì, dalle 21.00 alle 22.30, la Basilica aprirà le sue porte affinché si possa pregare e gustare la bellezza notturna della Porziuncola. Alle 22.30 pregheremo assieme la preghiera di Compieta per consegnare nelle mani di Dio il giorno che ci ha donato di vivere.

Ogni sabato sera, alle 21.15, vi ricordiamo la preghiera del Santo Rosario con la processione aux-flambeaux all’esterno della Basilica. Vi ricordiamo inoltre che è sempre possibile seguire la diretta della preghiera attraverso la WebTv della Porziuncola e sui nostri Canali ufficiali Facebook e YouTube.



Apertura Apertura serale Basilica di Santa Maria degli Angeli Porziuncola Preghiera

Articoli correlati

25 Mag 2020

“Il frutto dell’annuncio è la comunione”

Tre Frati minori istituiti lettori e accoliti
25 Mag 2020

Biblioteca Porziuncola: uno scrigno di cultura

Riapre a pubblico la Biblioteca della Porziuncola
23 Mag 2020

Orfani che piangono! Figli che ricominciano!

«Siamo rimasti orfani, senza padre, privati della luce dei nostri occhi»
20 Mag 2020

Non vi lascerò orfani

Riflessione di fra Georges Massinelli
18 Mag 2020

Torniamo a manifestare il nostro essere comunità

Messaggio del Card. Bassetti, presidente della CEI
17 Mag 2020

La Porziuncola riapre alle Celebrazioni con i fedeli

ORARI DELLE CELEBRAZIONI
25 Mag 2020

“Il frutto dell’annuncio è la comunione”

Tre Frati minori istituiti lettori e accoliti