Nell'ambito del Giubileo Itinerante 15 Gen 2021

La Sacra Effige della Madonna di Loreto alla Porziuncola

La Sacra Effige della Madonna di Loreto nel suo “Giubileo Itinerante” è giunta mercoledì 13 gennaio nella Basilica di Santa Maria degli Angeli accompagnata dagli uomini del 4° Stormo e dal loro comandante, Col. Eros Zaniboni, e accolta da p. Massimo Travascio, Custode della Porziuncola, dalla fraternità e dai fedeli umbri.

Il “Giubileo”, organizzato per celebrare il Centenario della proclamazione della Beata Vergine di Loreto quale “Patrona degli Aeronauti”, avvenuta il 24 Marzo 1920 da parte di Papa Benedetto XV, testimonia il profondo legame che unisce la Madonna di Loreto con gli uomini e le donne dell’Aeronautica Militare in servizio su tutto il territorio italiano.

Dopo la Santa Messa nella Cattedrale di Perugia presieduta da S.Em.za Rev.ma. Cardinale Gualtiero Bassetti nella mattina, la Sacra Effige è giunta ad Assisi nel pomeriggio, sostando prima nella Basilica Inferiore di San Francesco, dove è stata accolta dal Custode del Sacro Convento di Assisi, Fra Marco Moroni, e quindi alla Porziuncola.

Dopo il saluto e la preghiera del Custode, i fedeli hanno potuto raccogliersi per qualche minuto in preghiera davanti alla Madonna di Loreto che sostava all’interno della piccola chiesa tanto amata da san Francesco, immagine simbolica della comunione che unisce le città di Assisi e di Loreto.

La ricorrenza del Giubileo Lauretano e, più in generale, la Devozione Mariana alla Vergine di Loreto sono, infatti, particolarmente sentite dalla popolazione Umbra. In particolare, la leggenda ricorda che l’immagine della Madonna venne molto venerata dalla cittadinanza in seguito a un evento prodigioso datato aprile 1571, quando si narra che la Sacra Immagine abbia mosso gli occhi verso una folla supplicante, accorsa a pregare affinché il terribile terremoto che da alcuni giorni scuoteva la città, avesse fine. Il sisma cessò immediatamente e alla Vergine venne attribuita anche la virtù di proteggere la città di Spoleto, in cui sorge il Santuario della Madonna di Loreto, dai terremoti. 



Custode della Porziuncola Giubileo Loreto Madonna Massimo Travascio Porziuncola

Articoli correlati

14 Giu 2021

Il chicco di grano fruttificato in Sant’Antonio

Celebrazione presieduta da p. Fortunato Iozzelli della Provincia Toscana di San Francesco Stimmatizzato
14 Giu 2021

Chiara Corbella, meraviglia della Grazia di Dio!

Omelia di p. Francesco Piloni nella Celebrazione del IX anniversario della nascita al cielo della Serva di Dio Chiara Corbella
12 Giu 2021

In cammino con le famiglie

Programma delle attività estive proposte dalla fraternità “Giovanni Paolo II - Pastorale con le famiglie”
11 Giu 2021

San Giuseppe, custode del Verbo di Dio

II serata degli incontri “Nella bottega di Giuseppe”
10 Giu 2021

Ordinazione presbiterale di fra Antonio e fra Emanuele

Sabato 26 giugno alle 16.00 nella Basilica di Santa Maria degli Angeli
09 Giu 2021

800 anni dall’incontro tra san Francesco e sant’Antonio di Padova

Domenica 13 giugno alle 11.30 in Porziuncola solenne celebrazione eucaristica presieduta da p. Fortunato Iozzelli OFM
16 Giu 2021

Il Messaggio per la 16ª Giornata per la Custodia del Creato

«Il pianeta che speriamo. Ambiente, lavoro, futuro. #tuttoèconnesso»



  • 12 Giu 2021

    In cammino con le famiglie

    Programma delle attività estive proposte dalla fraternità “Giovanni Paolo II - Pastorale con le famiglie”