ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Ampio e fraterno dialogo tra i capitolari 20 Giu 2017

Lo Spirito dilata il cuore

La preghiera dei capitolari di questa mattina è culminata nella messa votiva allo Spirito Santo presieduta da p. Francesco Piloni, Vicario provinciale. Una celebrazione eucaristica di ringraziamento e di invocazione, per il Capitolo che si sta celebrando, del Dono per eccellenza, di Colui che Francesco d’Assisi definì “Ministro generale dell’Ordine dei Frati Minori”. P. Francesco ha iniziato l’omelia definendo “una felice intuizione” quella – in uso da decenni presso i conventi della Provincia Serafica dell’Umbria – di iniziare ogni giornata invocando lo Spirito Santo: segno della confidenza in Lui, di non essere soli ma di camminare con Lui.

“Lo Spirito muove a generosità, ha proseguito p. Francesco, dilata il cuore perché si diffonda il Bene, che è da Dio. Al contrario, la chiusura ed una semina scarsa sono atteggiamenti che oppongono resistenza allo Spirito. Ed il Bene ultimo, saltando alle conclusioni, è che ogni uomo sappia di essere figlio e possa vivere da figlio, rinunciando ad ogni via di male per intraprendere quella dell’amore, che è l’unica via capace di portare dinanzi al Volto del Padre”.

La mattinata, e gran parte del pomeriggio, in un tempo spalmato sulla quasi totalità delle quattro sessioni di lavoro giornaliere, sono state dedicate ad un lungo ed edificante confronto.

Un tempo di ascolto reciproco nella carità e denso di interventi, che i vari capitolari intervenuti hanno utilizzato innanzitutto per esprimere sincera gratitudine al Ministro provinciale e agli altri fratelli suoi collaboratori, per il servizio di governo esercitato nell’ultimo triennio.

Ma anche per presentare semplici condivisioni oppure apprezzamenti, osservazioni, richieste di chiarimento e suggerimenti di miglioramento, in merito ai temi trattati nell’ampia e dettagliata Relazione, con la quale il Ministro provinciale ha presentato lo stato attuale della Provincia (frati, case, attività, …).

In definitiva è emerso il vivo desiderio comune di servire il Popolo di Dio, di raggiungerLo – per usare le parole di Papa Francesco – nelle periferie nuove e antiche in cui si trova, pur nella consapevolezza di non poter rispondere a tutte le istanze che giungono alla Provincia.

L’ultimo momento della giornata è stato dedicato alla presentazione della Relazione economica da parte di p. Dario Garioni, Economo provinciale: una relazione seguita con grande attenzione, prolungata dal consueto confronto in Sala non senza gratitudine espressa a p. Dario per il lavoro generosamente svolto da più di un decennio.



Dario Garioni Economia Francesco Piloni

Articoli correlati

22 Giu 2024

Chiara: chiaro segno di risurrezione

Nella Basilica romana di San Giovanni in Laterano la Chiusura dell'Inchiesta diocesana sulla Serva di Dio Chiara Corbella Petrillo
19 Giu 2024

Festa del Voto 2024

Programma delle celebrazioni e degli eventi ad Assisi
18 Giu 2024

Sulle orme di San Francesco Stimmatizzato

Pellegrinaggio Provinciale dei Frati Minori di Umbria e Sardegna al Santuario della Verna
16 Giu 2024

Chiara, grandissima gioia!

Celebrato ad Assisi il 12° anniverasario della morte di Chiara Corbella Petrillo
30 Mag 2024

Chiara ...come Francesco

XII Anniversario della nascita al Cielo della Serva di Dio Chiara Corbella Petrillo
27 Mag 2024

Padre Dario Pili: da Aritzo al cuore dell’uomo col Vangelo e lo spirito di San Francesco

Convegno in ricordo di padre Dario Pili Sabato 1 giugno 2024 - Aritzo
Leggi altre notizie dallo speciale

07 Giu 2024

Fra Nicola Taddeo Ciccone sarà sacerdote per sempre

Ordinazione Presbiterale di fra Nicola Taddeo Ciccone



  • 03 Giu 2024

    Bentornata a casa!

    Dopo alcuni mesi di assenza la Pala trecentesca di Prete Ilario ritrova la sua collocazione: più bella e più sicura


  • 30 Mag 2024

    Sant'Antonio: difensore amatissimo

    A Terni 80 anni fa, lo stesso anno, la città fu liberata e l'omonima parrocchia posava la prima pietra: programma degli eventi


  • 25 Apr 2024

    Benedetti... benediciamo!

    Siamo andati a conoscere l’Angolo delle Benedizioni: si tratta di un servizio attivato da qualche anno nel cuore del Santuario di S. Maria degli Angeli