ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Veglia dell’Assunzione della Beata Vergine Maria alla Porziuncola 15 Ago 2022

Maria Assunta ci ricorda che in Dio c’è posto per ognuno di noi

“Sì questa festa è sicuramente un’occasione per ascendere con Maria alle altezze dello spirito dove si respira l’aria pura della vita soprannaturale e si può contemplare la bellezza più autentica, quella della santità. L’aria pura che ha respirato San Francesco qui alla Porziuncola”. P. Massimo Travascio ha così introdotto la sua meditazione nella Veglia di preghiera per la solennità dell’Assunzione della beata Vergine Maria che si è celebrata ieri sera a Santa Maria degli Angeli.

La preghiera ha avuto inizio all’esterno, nella piazza inferiore della Basilica, dove è stato acceso il grande fuoco che raccoglieva tutte le intenzioni di preghiera lasciate dai numerosi pellegrini che hanno visitato i nostri santuari e, simbolicamente, anche le preghiere lasciate sui siti porziuncola.org e perdonodiassisi.org in questo anno trascorso.I tanti fedeli hanno poi percorso la piazza insieme a p. Massimo e al servizio liturgico pregando i salmi dell’Ufficio delle Letture della solennità e raggiungendo l’interno della Basilica.

Il Custode, nella sua riflessione, ha esortato i pellegrini a sollevare lo sguardo al cielo verso la nostra origine e la nostra meta: Dio stesso. Maria Assunta in cielo ci ricorda che tutto il nostro essere, spirito, anima e corpo è destinato alla pienezza della vita, perché chi vive e muore dell’amore di Dio e nell’amore del prossimo sarà trasfigurato nell’immagine del corpo glorioso del Cristo Risorto. Maria ci incoraggia a non perderci d’animo dinanzi alle difficoltà della vita e a camminare, soffrire, godere sempre come pellegrini, come gente che non mette radici.

“Pensa te quanto sarebbero belle le nostre giornate – ha concluso p.Massimo – se fossero animate sempre da questa prospettiva. Allora, se pensiamo alla fine dei tempi, la più bella anticipazione di ciò che accadrà è proprio l’assunzione di Maria in cielo in anima e corpo. Così è stato per tanti: Francesco, Chiara, Rinaldo, Rufino, il beato Carlo. Quando si vive con il cuore costantemente rivolto a Dio, le realtà terrene sono vissute nel loro giusto valore, perché ad illuminarle è la verità eterna dell’amore divino”.



Assunzione di Maria Custode della Porziuncola Massimo Travascio Porziuncola Veglia Vergine Maria

Articoli correlati

24 Mag 2024

Solennità del Corpus Domini alla Porziuncola

Il Programma 2024 delle Celebrazioni liturgiche in Basilica
20 Mag 2024

Tra fede e bellezza, torna la Notte dei Santuari

Un'iniziativa promossa dal Collegamento nazionale dei Santuari italiani insieme all’Ufficio nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei
17 Mag 2024

In cammino verso il Ben-Essere

A Umbertide, la seconda edizione della manifestazione: Sto coi frati e zappo l’orto. In cammino verso il Ben-Essere
10 Mag 2024

Un Giubileo tutto sulla Speranza

Papa Francesco emana la Bolla di indizione del Giubileo del 2025 Spes non confundit, la speranza non confonde
07 Mag 2024

OFS d’Italia: eletto il nuovo Consiglio nazionale. Luca Piras riconfermato presidente

Ad Assisi, il 4 Maggio, l’Ordine Francescano Secolare d’Italia ha eletto il suo nuovo Consiglio nazionale: a guidare la fraternità dei laici francescani saranno Luca Piras
03 Mag 2024

L’esperienza del Francescout

Sulle orme del Poverello di Assisi, alla sequela di Cristo, cercando di conoscere il segreto della sua gioia
24 Mag 2024

Solennità del Corpus Domini alla Porziuncola

Il Programma 2024 delle Celebrazioni liturgiche in Basilica