ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
IV serata della Novena in Porziuncola 03 Dic 2019

Maria canta la storia di Dio con il suo popolo

Continua il nostro cammino di Avvento in preparazione alla Solennità della B.V. Maria Immacolata e lo stiamo facendo accompagnati, in questa Novena, dalle meditazioni di p. Renato Russo ofm. Nella terza meditazione, p. Renato, commentando il brano dell’Annunciazione aveva sottolineato come Dio ama talmente l'uomo da volerlo rendere partecipe della sua stessa natura. Questa è la Buona Notizia per eccellenza e Maria è la destinataria del primo Vangelo, di questa bella notizia.

Il passo successivo di Maria a questa notizia – ed è stata la meditazione di ieri sul brano della Visitazione (Lc 1,39-55) – è stato il suo mettersi in cammino verso un altro Vangelo, un’altra bella notizia, quella della cugina Elisabetta, sterile, in attesa di un figlio. Il cammino di Maria – ha ricordato p. Renato – “non sembra essere soltanto per un aiuto materiale; sembra infatti che Maria voglia portare questo Vangelo ad Elisabetta che nella sua carne sta facendo esperienza di un altro Vangelo”.

“Il Cantico di Maria è la sintesi di questo incontro e la chiesa non si stanca mai di ringraziare con le sue stesse parole”.

Cosa canta questo Cantico? p. Renato – citando il celebre "videntem videre" di s. Agostino – sottolinea come Maria si sia accorta di essere stata “vista” da Dio e quando uno si accorge che Dio lo sta guardando allora nasce lo stupore: Maria canta lo stupore, la grandezza di Dio. 

“Lo stupore è conseguenza, in Maria, dell’aver riconosciuto la fedeltà di Dio lungo la storia, perché ha soccorso Israele ricordandosi della sua misericordia": Maria esalta l'attenzione di Dio e riconosce di essere parte di quell'attenzione che Dio ha sempre avuto, da Abramo in poi.

“La fede – ha concluso p. Renato – deve ritornare alla sua matrice storica, ovvero scoprire la verità della storia di Dio con noi, pena il disgregarci alla prima difficoltà”.



Immacolata Concezione Novena Porziuncola Renato Russo Vergine Maria

Articoli correlati

20 Mag 2024

Tra fede e bellezza, torna la Notte dei Santuari

Un'iniziativa promossa dal Collegamento nazionale dei Santuari italiani insieme all’Ufficio nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei
17 Mag 2024

In cammino verso il Ben-Essere

A Umbertide, la seconda edizione della manifestazione: Sto coi frati e zappo l’orto. In cammino verso il Ben-Essere
10 Mag 2024

Un Giubileo tutto sulla Speranza

Papa Francesco emana la Bolla di indizione del Giubileo del 2025 Spes non confundit, la speranza non confonde
07 Mag 2024

OFS d’Italia: eletto il nuovo Consiglio nazionale. Luca Piras riconfermato presidente

Ad Assisi, il 4 Maggio, l’Ordine Francescano Secolare d’Italia ha eletto il suo nuovo Consiglio nazionale: a guidare la fraternità dei laici francescani saranno Luca Piras
03 Mag 2024

L’esperienza del Francescout

Sulle orme del Poverello di Assisi, alla sequela di Cristo, cercando di conoscere il segreto della sua gioia
29 Apr 2024

“Lo vide e ne ebbe compassione”(Lc 10,33). Dall’indifferenza alla cura

A Santa Maria degli Angeli il V Convegno Nazionale dei Cappellani e degli Operatori per la Pastorale Penitenziaria.
18 Mar 2024

Pasqua 2024 alla Porziuncola

Programma e orari delle celebrazioni ed eventi collaterali