ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Policy and Consent Generator
Seconda serata della Novena dell’Immacolata Concezione alla Porziuncola 01 Dic 2020

Nel riso di Sara, Dio genera la vita

Nella seconda serata della Novena in preparazione alla solennità dell’Immacolata Concezione, p. Simone Farci si è soffermato sulla figura di Sara, dopo aver meditato su Eva nella prima tappa del percorso che ci porterà fino alla Vergine Maria.

Sara, dunque, con Abramo, forma la prima coppia che la Scrittura descrive in forma particolareggiata. Essi ricevono la promessa di una grande discendenza da Dio, ma, nonostante ciò, non riescono ad avere figli. Quando un giorno, il Signore si manifesta all’ingresso della tenda di Abramo e gli ribadisce che la promessa si compirà dopo un anno, Sara, che intanto origliava da dentro, si lascia andare ad una risata amara, segno della più totale disillusione. Proprio questo riso rappresenta però il mezzo che la mette in comunicazione con Dio.

Il suo riso, infatti, permette al Signore di sciogliere e sbloccare la sua sterilità, al punto che darà anche il nome al figlio: Isacco, cioè “JHWH ha riso”. Sì, Dio ride dinanzi agli ostacoli e, nel tempo stabilito, visita Sara portando il dono di generare, il miracolo della nascita, il passaggio dall’essere infecondo ad essere fecondo: la vita; perché essere visitati da Dio è incontrare la vita.

Quel “nulla è impossibile a Dio”, che risuona nella storia di Sara, l’angelo Gabriele lo pronuncerà a Maria. Nella risata di Sara, è prefigurata la Vergine perché proprio Maria, chiamata anche “riso della bocca del Padre”, sarà “riempita di grazia”, sarà dentro l’onda d’amore di Dio. Essa fu raggiunta e riempita dal Vangelo, da Gesù che la rese bella, buona, splendente come il Sole come affermava sant’Antonio di Padova.
Non possiamo, allora, fare a meno del riso di Sara, perché Dio ci insegna a sperare anche lì dove noi non riusciamo a vedere una via d’uscita e fa fiorire la vita con il suo sorriso.



Abramo Immacolata Concezione Novena Porziuncola Simone Farci Vergine Maria

Articoli correlati

24 Mag 2024

Solennità del Corpus Domini alla Porziuncola

Il Programma 2024 delle Celebrazioni liturgiche in Basilica
20 Mag 2024

Tra fede e bellezza, torna la Notte dei Santuari

Un'iniziativa promossa dal Collegamento nazionale dei Santuari italiani insieme all’Ufficio nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei
17 Mag 2024

In cammino verso il Ben-Essere

A Umbertide, la seconda edizione della manifestazione: Sto coi frati e zappo l’orto. In cammino verso il Ben-Essere
10 Mag 2024

Un Giubileo tutto sulla Speranza

Papa Francesco emana la Bolla di indizione del Giubileo del 2025 Spes non confundit, la speranza non confonde
07 Mag 2024

OFS d’Italia: eletto il nuovo Consiglio nazionale. Luca Piras riconfermato presidente

Ad Assisi, il 4 Maggio, l’Ordine Francescano Secolare d’Italia ha eletto il suo nuovo Consiglio nazionale: a guidare la fraternità dei laici francescani saranno Luca Piras
03 Mag 2024

L’esperienza del Francescout

Sulle orme del Poverello di Assisi, alla sequela di Cristo, cercando di conoscere il segreto della sua gioia
24 Mag 2024

Solennità del Corpus Domini alla Porziuncola

Il Programma 2024 delle Celebrazioni liturgiche in Basilica